Calciomercato Inter, Eriksen: possibile ritorno in Premier League

Calciomercato Inter sempre con tanti punti di domanda. Eriksen ha le valigie pronte anche se i nerazzurri non riescono ancora a piazzarlo. Possibile ritorno in Premier League, l’Ajax si defila.

Eriksen blocca l’Inter. Stavolta il problema è il mercato: se la cessione del danese non si concretizza, le operazioni dei nerazzurri in entrata potrebbero non decollare. Il club ha bisogno di cederlo, anche perché ormai l’allenatore non lo ritiene una prima scelta e Marotta non vuole trattenere un elemento che ha chiesto – più o meno esplicitamente – di andar via. Tra il dire e il fare, però, c’è di mezzo il mare…di offerte che sarebbero dovute arrivare, ma attualmente tutto sembra essere congelato: anche il PSG prende tempo. Quello che, invece, l’Inter non può permettersi se vuole puntellare la rosa a stretto giro di posta.

Leggi anche – Diallo Atalanta, chi è l’attaccante pagato 40 milioni dallo United

Calciomercato Inter, Eriksen: la cessione non si sblocca

Calciomercato Inter, Eriksen nuova ipotesi in Premier League (Getty Images)
Calciomercato Inter, Eriksen nuova ipotesi in Premier League (Getty Images)

Lo stato dell’arte, finora, è che Eriksen resta in attesa. Si era parlato addirittura di un possibile ritorno al Tottenham ma Mourinho non sembrerebbe disposto ad accogliere nuovamente il fuoriclasse: non per questioni tecniche, ma proprio per come si è evoluta l’intera vicenda dell’addio. Lo Special One non voleva rinunciare a un suo uomo chiave, gli è stato “strappato” per via dell’evoluzione della trattativa. Motivo per cui l’allenatore ha organizzato la squadra in maniera diversa e attualmente non avrebbe intenzione di scombussolare gli equilibri del collettivo ancora una volta. Anche se uno spiraglio – seppur minimo – resta aperto.

Si era fatto avanti anche l‘Ajax ma poi i Lancieri hanno preferito desistere: il danese è un campione troppo costoso per il momento. L’ideale sarebbe tentare un nuovo affondo a giugno. L’Inter, però, vuole cederlo subito: esigenza che potrebbe comportare persino un abbassamento dell’offerta per agevolare la domanda. Nel recente passato si è parlato anche di Milan, ma per il momento resta fantamercato: Eriksen non si muove da Milano, più per obbligo che per scelta. Le necessità sono ben altre da entrambe le parti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *