Calciomercato Milan a rastrello sul mercato: due offerte già pronte

Il Milan sta puntando a diversi obiettivi, giovani e di prospettiva per Stefano Pioli: ma c’è la concorrenza di molte squadre, anche della Juve

Per il Milan sono in corsa molte diverse ambiziose operazioni di mercato. La squadra rossonera sta giocando su diversi tavoli per alcuni giocatori che potrebbero esplodere in una squadra che vive di entusiasmo.

Milan su Vitolo

A quanto pare è arrivato alla conclusione l’esperienza di Victor Machin “Vitolo” con l’Atletico Madrid. Diego Simeone non vorrebbe che il giocatore partisse: l’allenatore argentino, da sempre, non ama le operazioni di mercato invernali. Ma pare ci sia stata qualche tensione nello spogliatoio e la posizione del giocatore non sarebbe più così comoda, soprattutto in un momento eccellente come quello che i colchoneros stanno vivendo.

Vitolo ha deluso le aspettative: sei presenze nella Liga, un assist, nessun gol. Appena due presenze in Champions League. L’Atletico vuole realizzare e incassare e fa leva sull’interesse di altre squadre: Lipsia, ma anche Juventus.

LEGGI ANCHE > Calciomercato Genoa, Schone lascia il club: le probabili destinazioni

Prospettiva Kouadio Koné

Molto diverso il discorso che riguarda Kouadio Koné, centrocampista fisicatissimo di 19 anni che il Milan segue da tempo e che piace moltissimo a Pioli. Testa alta, buoni piedi, ottimi tempi di inserimento e grande personalità, Koné gioca nella Ligue B francese con il Tolosa: titolare fisso. La sua valutazione è intorno ai 10 milioni di euro ma la società francese ha un disperato bisogno di soldi e potrebbe accontentarsi anche di un paio di milioni in meno. Il Milan ha offerto poco, circa sei milioni.

Molto dipenderà dalla volontà del giocatore che in rossonero troverebbe un ambiente ideale e parecchio spazio: oltre a diversi giocatori che già conosce come Theo Hernandez, Kalulu, Bennacer e Kessie. Sulla pista di Koné si è messo anche il Borussia Moenchengladbach che avrebbe offerto dieci milioni tondi tondi. Ma la trattativa da Tolosa dicono che non si è ancora perfezionata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *