Patrick Cutrone, addio Fiorentina: risoluzione ufficiale. Torna al Wolves

Patrick Cutrone non è più un giocatore della Fiorentina. La società Viola ha comunicato al Wolverhampton la risoluzione del contratto, torna in Inghilterra 

Un rapporto difficile, feeling mai nato, doveva essere il club del riscatto e invece non lo è stato. Patrick Cutrone trona in Inghilterra, ufficiale l’addio alla Fiorentina che attraverso un comunicato ufficiale annuncia la risoluzione del contratto con l’attaccante che ritorna a disposizione di Nuno Espirito Santo al Wolverhampton. Quasi un rientro provvidenziale quello del giocatore italiano proprio ora che sul mercato i Lupi sono alla ricerca di un attaccante, piace sopratutto Diego Costa. Difficile però che Cutrone rientri nei piani del club britannico.

LEGGI ANCHE >> Diego Costa, balla con i Lupi: il Wolverhampton punta l’attaccante

Patrick Cutrone, addio Fiorentina: il comunicato Viola

 Patrick Cutrone, addio Fiorentina
Patrick Cutrone, addio Fiorentina

La Fiorentina comunica di aver raggiunto l’accordo con il Wolves per la risoluzione anticipata del prestito del calciatore Patrick Cutrone“. C’è scritto così nelle poche righe attraverso le quali la Fiorentina comunica l’addio all’attaccante. Anche con l’arrivo di Cesare Prandelli, dopo l’esonero di Iachini, Cutrone non ha trovato spazio da titolare chiuso da Vlahovic, punto fermo dell’attacco Viola. Pochi giorni fa il ds dei fiorentini Daniele Pradè aveva fatto capire chiaramente che la Viola avrebbe detto addio all’ex Milan. “Ci sono giocatori scontenti, a cominciare da Cutrone e cercheremo di accontentarlo. Vuole giocare e proveremo a trovare insieme la soluzione migliore”. Questa mattina la risoluzione del contratto. Pat adesso cerca una nuova squadra a meno che decida di giocarsi le sue carte in Premier League.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *