Napoli, Gattuso infuriato con i giocatori: l’attacco negli spogliatoi

Gennaro Gattuso avrebbe criticato duramente i calciatori del Napoli negli spogliatoi, al termine della sfida persa per 2-1 con lo Spezia nell’ultimo turno di Serie A 

Un’Epifania amara quella per il Napoli di Gennaro Gattuso, con solamente carbone e delusioni . La sconfitta per 2-1 patita al Maradona ha messo in luce numerosi limiti degli azzurri, uno su tutti quello della mancata concretizzazione. I partenopei hanno tirato più di 100 volte nelle ultime 5 partite, realizzando appena 6 gol di cui 4 solamente nella sfida con il Cagliari. Un numero di occasioni colossale, non sfruttato a dovere anche contro la squadra di Italiano.

Non è tutto, l’atteggiamento visto in campo da parte di alcuni giocatori e, soprattutto, in occasione della seconda rete segnata da Pobega, avrebbe fatto infuriare, non solo i tifosi, ma anche lo stesso Gattuso. Il tecnico degli azzurri si è detto sconsolato nel post partita ai microfoni di Sky Sport, mentre negli spogliatoi ha fatto esplodere tutta la sua rabbia nei confronti della squadra.

Potrebbe interessarti anche: Napoli-Spezia, Gattuso sconsolato: “Perdiamo la testa alla prima difficoltà”

Gattuso critica i calciatori del Napoli: il pesante attacco

Gattuso critica i calciatori del Napoli (Getty Images)
Gattuso critica i calciatori del Napoli (Getty Images)

Pugni al muro, urla e una frase, secondo il Corriere dello Sport, diretta ai suoi calciatori: Non avete gli attributi, cacciateli. Il gruppo non si è schierato contro l’allenatore, anzi, avrebbe ammesso le proprie responsabilità, mortificandosi per una sconfitta molto difficile da sopportare. Oltre 30 tiri in porta, ma zero punti con una neo promossa, un risultato che allontana gli azzurri dal quarto posto.

Mai un Gattuso così infuriato, ma dopo una prestazione simile era lecito aspettarsi questa reazione. Nella giornata di ieri, la squadra avrebbe riguardato i video della gara a Castel Volturno. Con toni più pacati e a freddo, il tecnico ha analizzato insieme ai calciatori tutti gli errori visti in campo e che dovranno essere subito corretti in vista della partita contro l’Udinese di domenica prossima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *