Strootman al Genoa, chiusura a un passo: l’annuncio di Villas-Boas

Kevin Strootman tornerà nel campionato italiano. Non giocherà nella Roma ma nel Genoa, un colpo clamoroso per il club ligure. L’allenatore del Marsiglia Villas-Boas pensa già a come sostituire l’olandese 

Non deve esserci mai stato grande feeling tra Kevin Strootman e l’allenatore portoghese del Marsiglia André Villas-Boas. Dopo l’idillio iniziale con l’ex tecnico della Roma, Rudi Garcia, poi esonerato dai marsigliesi, si è accasato al Lione, il centrocampista olandese non ha più trovato continuità. Di lì la decisione di Strootman e dell’OM di dirsi addio. Con il club francese ha raccolto 63 presenze in due anni e mezzo. E’ arrivato il momento di cambiare aria. Diversi i tentativi andati a vuoto, l’ex mediano giallorosso voleva tornare in Serie A, l’occasione giusta l’ha piazzata il Genoa di Ballardini che sta per chiudere un colpo eccezionale. Dovrebbe farlo entro questa sera, di fatto mancherebbero solo lo scambio di documenti con le firme dei due club.

LEGGI ANCHE >> Strootman-Genoa: ci siamo. La conferma arriva dal presidente Preziosi

Strootman al Genoa, Villas-Boas: “Credo sia fatta. Al suo posto un giovane”

Strootman è fatta con il Genoa
Strootman è fatta con il Genoa

Restano solo da firmare i documenti e poi il passaggio di Strootman al Genoa sarà cosa fatta, arriva con la formula del prestito. Sull’argomento è intervenuto l’allenatore del Marsiglia, André Villas-Boas che ha detto:“Genoa e OM devono solo scambiarsi i documenti. Credo che lo facciano entro questa sera. Se non avrò notizie del suo trasferimento lo convoco per la prossima partita di Coppa” spiega il portoghese.

Potrebbe interessarti anche >>> Strootman al Genoa, trattativa serrata con il Marsiglia: le ultime

Quanto al mercato e se arriverà un giocatore che può sostituire il centrocampista olandese l’allenatore dell’OM è stato chiaro. “Sul mercato per sostituire Strootman non faremo nulla, non ci sarà nessun nuovo arrivo. O diamo spazio a un nostro giovane di crescere o restiamo così come stiamo. Non abbiamo bisogno di altri elementi a centrocampo” ha concluso il tecnico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *