Coppa Italia, Milan-Torino: espulso Donnarumma per proteste

Coppa Italia particolare per Milan e Torino che non riescono a sbloccare il risultato. Particolare è stato il comportamento di Donnarumma che si è fatto espellere per proteste. 

Milan-Torino bis: dopo il campionato arriva anche la Coppa Italia. Tra le due compagini ci sono parecchi cambi rispetto alla gara di campionato per ovvie ragioni di calendario. Gara dal ritmo blando, con due squadre che non riescono a sfondare le rispettive difese. A catturare l’attenzione su addetti ai lavori e tifosi è stato Luigi Donnarumma che si è fatto espellere per proteste. Il cartellino rosso, giunto al 71′ per somma di ammonizioni, è arrivato a causa di reiterate proteste da parte del portiere campano su un presunto contatto tra Leao Milinkovic-Savic. Sebbene sia stato appurato che il fallo l’abbia fatto il suo compagno di squadra, il portiere del Milan ha continuato a protestare dalla panchina, fino a prendere il secondo giallo.

LEGGI ANCHE >> Donnarumma, rinnovo col Milan vicino: bonus Champions nell’accordo

Donnarumma espulso: ironia dei social network

Coppia Italia, Milan-Torino: espulso Donnarumma per proteste
Coppia Italia, Milan-Torino: espulso Donnarumma per proteste

Dopo l’espulsione del portiere rossonero si scatena la rete con i fan del Milan che non hanno gradito la decisione del direttore di gara. Di seguito alcuni post su Twitter

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *