Lautaro Martinez, nuovo incontro con l’Inter: i nerazzurri ripartono dall’attaccante

Lautaro Martinez, rinnovo con l’Inter più vicino. I nerazzurri vogliono blindare l’attaccante: maxi clausola rescissoria nel nuovo accordo. Imminente l’incontro fra società e giocatore. Juventus e Barcellona avvisate.

Se il mercato in entrata non arriverà per l’Inter, parola di Antonio Conte, tanto vale blindare i pezzi da novanta per evitare sorprese in uscita. Ogni riferimento a persone e fatti non è per niente casuale, perché Lautaro Martinez resta l’uomo da cui ripartire. Lo sa Marotta e ne è consapevole l’allenatore: tenerlo a Milano, però, impone uno sforzo notevole dato che le sirene spagnole e la concorrenza di mercato non si arrestano. Prevenire è meglio che curare si dice: allora meglio evitare preoccupazioni alla tifoseria e grattacapi al mister che vuole evitare con tutto sé stesso nuove situazioni in stile Icardi e Nainggolan. Gente scontenta che lavora male perché oppressa dalle voci di mercato, per spegnerle sull’argentino ci vuole un contratto da top player. Più di quello che già ha.

Leggi anche – Scamacca, l’attaccante pronto per una big di Serie A: affare a un passo

Lautaro Martinez, si lavora al rinnovo: l’Inter vuole blindarlo

Lautaro Martinez, rinnovo con l'Inter più vicino (Getty Images)
Lautaro Martinez, rinnovo con l’Inter più vicino (Getty Images)

Allora un nuovo incontro fra le parti, per fare e mettere un punto, dovrebbe esserci a febbraio. Fine gennaio secondo i più ottimisti. Sul piatto una maxi clausola rescissoria che blinderebbe l’attaccante ad Appiano Gentile. Possibile accordo fino al 2025 con una “taglia” di 150 milioni di euro per chiunque volesse provare a portarlo via dalla Pinetina. Juventus e Barcellona, dunque, sono avvisate. La fumata bianca dovrebbe esserci a stretto giro proprio per tornare a pensare solamente al campionato.

Conte alla squadra – in primis al centravanti – ha chiesto più grinta e cattiveria. La differenza, però, è possibile farla soltanto dopo aver risolto le questioni in sospeso: ecco perché la firma sul nuovo contratto – per Lautaro Martinez e l’Inter – ha la sua importanza. Una sigla per cancellare pensieri e velleità lasciando, finalmente, spazio soltanto alle ambizioni. Sempre e comunque in nerazzurro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *