Simakan al Milan, Maldini fa chiarezza sulla trattativa

Il Milan, impegnato in Coppa Italia contro il Torino, fa il punto sul mercato. Maldini, Direttore Tecnico del club, chiarisce la situazione Simakan.

Il Milan, impegnato in Coppa Italia contro il Torino, è anche molto attivo sul mercato. Diversi i possibili nomi in entrata dalle parti di via Aldo Rossi. Sulle eventuali operazioni ha fatto il punto Paolo Maldini, ex capitano dei rossoneri e Direttore Tecnico del club. Il nome più caldo è, senza dubbio, Simakan. Il difensore classe 2000 dello Strasburgo sembrava avere buone possibilità di arrivare a Milanello, l’affare stava vivendo una fase di stallo secondo le recenti indiscrezioni proprio in nome della svolta che la trattativa poteva offrire. Maldini, invece, frena gli entusiasmi ai microfoni di RaiSport.

Potrebbe anche interessarti: Milan, Conti al centro del mercato: le ultime

Simakan, Maldini fa chiarezza: le parole del dirigente rossonero

Simakan, Maldini congela la trattativa per il difensore al Milan (Getty Images)
Simakan, Maldini congela la trattativa per il difensore al Milan (Getty Images)

“Trattativa tramontata? Non è detto. È un ragazzo su cui puntiamo e che conosciamo bene, abbiamo parlato non solo in questo mercato ma anche in quello precedente. Lo seguiamo da un po’. Dobbiamo essere d’accordo in due, però, affinché l’affare vada in porto. Al momento non c’è niente”, le dichiarazioni di Maldini tengono ancora una porta aperta, dunque. Il riferimento è, senz’altro, alla condizione che sta vivendo il calciatore: attualmente infortunato, il difensore dovrà stare fuori dai campi per almeno due mesi. Affare congelato. In tal senso, tuttavia, si registra anche un crescente interesse del Borussia Dortmund. I rossoneri continuano comunque ad avere un canale preferenziale per l’operazione.

Discorso più ampio, invece, per gli altri possibili obiettivi: Konè e Meite sono ancora in fase interlocutoria, il primo può arrivare alle condizioni dei rossoneri. C’è ancora un gap fra domanda e offerta da limare, ma il Milan non si accontenta: è a buon punto su entrambi i fronti. Le prossime settimane saranno decisive. Intanto i risultati sul campo stanno premiando anche il lavoro di Maldini e Massara: i Diavoli rossoneri sono tornati a scaldare il cuore di una tifoseria in cerca di riscatto dopo anni a tinte opache.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *