PSG, Pochettino vince la Supercoppa. Icardi e Neymar decisivi

Il primo successo dell’era Mauricio Pochettino porta la firma di Mauro Icardi e Neymar. Sconfitto il Marsiglia 2-1

Mauro Icardi un gol segnato, un rigore procurato che poi trasforma Neymar, e una traversa che ancora trema. Un argentino e un brasiliano regalano al PSG la Classique, la Supercoppa di Francia. Battuto il Marsiglia di Villas-Boas, sorride invece soddisfatto Mauricio Pochettino al primo successo sulla panchina dei parigini. Della truppa italiana Florenzi in campo titolare, Moise Kean che tanto bene sta facendo con il Paris è entrato solo a due minuti dal novantesimo, giusto in tempo per la festa finale. I malumori dell’ultimo periodo sotto la guida di Thomas Tuchel sembrano essere un lontano ricordo. Il lavoro di Pochettino si inizia a vedere sopratutto sotto il profilo della compattezza di squadra, ci vorrà ancora tempo, ma questo Paris Saint-Germain, almeno per il momento sembra avere le giuste motivazioni.

LEGGI ANCHE >> Moise Kean vuole il PSG, l’annuncio di Ancelotti può cambiare tutto

Icardi e Neymar regalano la Supercoppa al PSG

Icardi e Neymar regalano la Supercoppa al PSG 
Icardi e Neymar regalano la Supercoppa al PSG

Decima Supercoppa vinta, l’ottava consecutiva. Payet a minuto 89 prova a rovinare la festa dei parigini ma è troppo tardi. Così nella casa del Lens, a firmare il successo e portare a casa il trofeo sono stati due giocatori nell’ultimo periodo più discussi, Icardi alle prese con un infortunio e che sembrava fuori dal progetto Tuchel, insistenti le voci di un addio a Parigi per tornare a Milano ma sulla sponda rossonera, e sopratutto Neymar. L’attaccante che aveva fatto indignare il Brasile in piena emergenza Covid, per una presunta festa organizzata nel suo paese tra Natale e Capodanno, smentita con tanto di video sui social. O’Ney in questi giorni sta discutendo il rinnovo di contratto con il PSG e che Pochettino vorrebbe avere al centro del suo progetto tecnico. Stesso discorso per Icardi, chi se lo merita resta a Parigi ha fatto capire il neo allenatore. Intanto da casa festeggia anche Wanda Nara, moglie e agente di Maurito, che tra le sue storie posta la festa finale con Icardi eletto Man of the Match! 

post wanda icardi man of the match

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *