Scamacca e il possibile addio al Genoa grazie a Gaich: le ultime

Scamacca potrebbe lasciare il Genoa a stretto giro se si dovesse concretizzare il trasferimento in prestito secco di Gaich.

Cercarsi attaccante per sostituzione di un partente. Sembrerebbe questo l’annuncio di mercato messo dal Genoa di Enrico Preziosi. Una conferma arrivata anche nelle ultime ore con i rossoblù interessanti a Gaich, 21enne attaccante argentino del CSKA Mosca, che potrebbe raggiungere l’Italia con la formula del prestito secco per sei mesi. Una trattativa in divenire che potrebbe però sbloccare la cessione di Scamacca a titolo definitivo, dando il via libera al valzer degli attaccanti in Serie A.

LEGGI ANCHE>>  Gaich, contatti tra Genoa e CSKA Mosca: i dettagli

Scamacca pronto alla partenza

Genoa su Gaich (Getty Images)
Gaich al CSKA Mosca, l’annuncio del club russo (Getty Images)

Attualmente, il Genoa ha in organico Destro, Shomurodov, Pandev, Pjaca e Scamacca. L’ipotetico arrivo di Gaich consentirebbe al 22enne attaccante italiano di lasciare i rossoblù. Dal canto suo, il club di Preziosi ha avuto la capacità di concludere due colpi importanti come Strootman e Onguené e continua a monitorare il mercato nell’intento di dare a Ballardini una squadra completa in ogni reparto.

La cessione di Scamacca non riguarda solo il Genoa bensì anche il Sassuolo che continua a chiedere l’obbligo di riscatto. Un’opzione su cui la Juventus non si sentirebbe al momento di accettare e pertanto si continua a trattare senza soluzione di continuità. D’altro canto, i buoni rapporti e i continui trasferimenti tra le tre società, fa presumere che alla fine si giungerà ad un accordo che accontenti tutti, in virtù di una collaborazione che sussiste da anni.

Dunque, Scamacca a breve potrebbe diventare bianconero, Pirlo potrebbe ottenere il suo quarto attaccante ed il Genoa avrà la possibilità di piazzare un altro colpo di mercato in entrata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *