Zaniolo positivo al Covid: l’annuncio del centrocampista, le condizioni

Zaniolo ha annunciato su Instagram che il tampone anti-Covid di stamattina ha dato esito positivo. Le sue condizioni

Niccolò Zaniolo ha annunciato di essere risultato positivo a un controllo anti-Covid. La sfortuna sembra proprio non abbandonare il gioiello della Roma, alle prese con la riabilitazione dopo due infortuni al crociato.

E’ lo stesso centrocampista giallorosso ad annunciare su Instagram l’esito del tampone effettuato stamattina.Sto bene, non ho sintomi ma ho ovviamente iniziato subito la quarantena” ha scritto nel post accompagnato da una sua foto con una maglia da allenamento della Roma.

“Spero di tornare ad allenarmi a Trigoria il prima possibile” conclude Zaniolo, atteso da Fonseca e dal ct della nazionale Roberto Mancini in vista degli Europei, “nel frattempo farò il tifo per i miei compagni da casa”.

Leggi anche – Zaniolo, non c’è pace: nuovo attacco della madre a Madalina Ghenea

Zaniolo positivo, l’annuncio su Instagram

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Nicoló Zaniolo (@nicolozaniolo)

Venerdì Zaniolo era allo stadio per assistere al derby, dominato dalla Lazio. Dopo la partita, è stato punzecchiato dal figlio di Sinisa Mihajlovic, nato a Roma e tifoso della Lazio, che l’ha invitato a staccarsi di nuovo dai social. Una decisione che il giocatore aveva preso dopo le vicissitudini sentimentali legate alla fine del rapporto con l’ex Sara e alla presunta nuova relazione con Madalina Ghenea. Vicende diventate presto di dominio pubblico.

Zaniolo si è infortunato al ginocchio sinistro lo scorso settembre durante la sfida tra Olanda e Italia dello scorso settembre. A gennaio 2020, all’Olimpico contro la Juventus, aveva riportato la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio destro. Rientrato in campo il 5 luglio scorso al San Paolo contro il Napoli, era tornato al gol una settimana nel 3-0 interno dei giallorossi contro il Brescia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *