Calciomercato Inter, Barella piace alle big: tre top club in corsa

L’Inter rischia di perdere Nicolò Barella, obiettivo di mercato di tre top club europei. I nerazzurri proveranno a blindare il proprio centrocampista 

La stagione di Nicolò Barella sta sorprendendo tutti. Pochi dubbi sulle doti del giocatore sin dai tempi di Cagliari, ma il livello delle prestazioni è aumentato vertiginosamente, rendendolo uno dei migliori in Europa nel suo ruolo. Antonio Conte lo ha fatto diventare una pedina cruciale nella sua formazione al pari di Lukaku e il 23enne lo ha ripagato con 2 gol (di cui uno alla Juventus) e 8 assist in 25 partite.

Barella non ha saltato neanche una gara, dimostrandosi uno stakanovista di assoluta qualità. Corretto il difetto dell’eccessiva irruenza, e dunque dei troppi cartellini, il giocatore è definitivamente esploso, risultando determinante in mezzo al campo, sotto porta e per i propri compagni. Caratteristiche notate senz’altro anche dai top club d’Europa, tre in particolare, che avrebbero messo gli occhi su di lui.

Leggi anche -> Calciomercato Inter, offerta shock: 200 milioni di sterline. Conte trema

Barella può lasciare l’Inter: le squadre interessate

Barella obiettivo di 3 grandi squadre (Getty Images)
Barella obiettivo di 3 grandi squadre (Getty Images)

“Sarà l’Eurostar” intitola la Gazzetta dello Sport questa mattina, prendendo in riferimento gli elogi di personaggi di spicco come Gigi Riva e il ct Roberto Mancini. Mai etichetta fu più adatta, dato che Barella vorrà mettersi sulle spalle anche l’Italia e portarla a vincere l’Europeo. Non solo, l’Europa è anche territorio di grandi squadre, le stesse che potrebbero presto soffiare il giocatore all’Inter.

Secondo i colleghi della Rosea, sarebbero Barcellona, Real Madrid e Bayern Monaco le società in vantaggio sulla concorrenza e realmente intenzionate a trattare con i nerazzurri. I catalani avrebbero finalmente un compagno da affiancare a De Jong dopo la delusione Pjanic. Il Real cerca un ricambio generazionale e il Bayern aumenterebbe ulteriormente il proprio tasso tecnico aggiungendo un calciatore perfetto per lavorare con profili come quelli di Lewandowski e Gnabry. L’Inter dovrà blindare il proprio centrocampista, in scadenza, per fortuna per la dirigenza, nel 2024. La società cercherà di resistere alle offerte invitanti che arriveranno in estate, puntando ancora sul giovane guerriero di Conte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *