Roma, Fonseca non si arrende: “La squadra è con me, la società mi dà fiducia”

Paulo Fonseca ha preso parte della conferenza stampa alla vigilia di Roma-Spezia e ha analizzato la situazione dell’ambiente giallorosso: le parole sul suo futuro e su Dzeko.

fonseca roma
Fonseca Roma

Nella conferenza stampa alla vigilia di Roma-Spezia, Paulo Fonseca ha risposto alle domande in merito al suo futuro sulla panchina giallorossa. La pioggia di critiche e le circostanze che hanno coinvolto tutto l’ambiente non pregiudicano il futuro del tecnico. Inoltre, il portoghese ha dichiarato che domani Edin Dzeko non sarà convocato a causa di un infortunio: “Ha avuto una contusione durante la gara di Coppa Italia, ieri aveva ancora fastidio. Non sta al meglio, non giocherà contro lo Spezia“.

In merito alle polemiche sulle sei sostituzioni effettuate contro lo Spezia in Coppa Italia, l’allenatore ha risposto: “Io, come allenatore, devo sapere le regole. Il problema è che queste cambiano in base ai tornei. E’ stata una mia responsabilità, ma ora è tempo di concentrarmi sulla gara di domani“. Fonseca ha poi risposto in merito all’appoggio della società e del gruppo squadra: “Ho sempre sentito il presidente e anche questa mattina mi ha dato fiducia. Per me non è una questione. Anche i giocatori sono con me“.

Leggi anche >>> Caos Roma, Trigoria è una polveriera: Dzeko guida l’ammutinamento. Cosa rischia

Roma, Fonseca smentisce la lite: “Vogliono fare del male al club”

Roma confronto con Fonseca
Roma confronto con Fonseca

Al termine del match di Coppa Italia, sono state diffuse alcune notizie in merito ad una presunta lite nello spogliatoio tra i calciatori giallorossi e membri dello staff tecnico. L’allenatore portoghese ha smentito oggi in conferenza stampa queste voci: “Sono qui da un anno e mezzo, so come funzionano queste dinamiche. C’è qualcuno che vuole fare del male alla Roma ogni volta che arriva una sconfitta. Io non voglio dare adito a queste speculazioni“. Inoltre, Fonseca ha risposto alla domanda in merito ad una possibile dimissione: “Questo è un progetto nuovo, con una dirigenza altrettanto nuova. Ci saranno difficoltà, ma io non sono il tipo che si arrende così facilmente“.

Oltre all’indisponibilità di Edin Dzeko, sono critiche anche le condizioni di Mkhitaryan e Pedro: “Lo spagnolo non potrà giocare. Il centrocampista, invece, sarà testato quest’oggi per vedere se potrà partire con la squadra“, afferma Paulo Fonseca. La sfida contro lo Spezia per la 19a giornata di campionato si preannuncia complicata per i giallorossi. L’aria che si respira nello spogliatoio è molto pesante e non sono ammessi passi falsi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *