Benitez lascia il Dalian Yifang: arriva il comunicato dell’allenatore

Benitez
Rafa Benitez (Getty Images)

Benitez lascia la Cina a un anno dalla scadenza del suo contratto. L’ex Napoli e Real Madrid non è più l’allenatore del Dalian.

Benitez lascia per sempre la Cina. La sua esperienza termina dopo soli sette mesi da allenatore del Dalian Yifang. A causa della pandemia e di tutto ciò che è successo in Cina, l’ex tecnico di Real Madrid Napoli ha deciso di lasciare e di tornare in Europa. La decisione presa dall’ex tecnico del Liverpool non è nuova nell’ambiente del calcio visto che, dall’avvento del covid-19, sono stati molti gli atleti che hanno deciso di lasciare l’Asia di recente. A dare l’annuncio è stato lo stesso tecnico spagnolo, tramite il suo sito ufficiale con una nota intitolata “Grazie, Dalian”.

Leggi: Real Madrid, mercato in uscita in movimento: 12 giocatori pronti ad andar via

Benitez, addio Cina

Benitez
Rafa Benitez (Getty Images)

“È stata un’esperienza incredibile, per questo voglio – ha detto Rafa Benitez – ringraziare tutto il mio staff, i medici e i giocatori: il loro impegno e il loro supporto in questo periodo è stato magnifico. Purtroppo, il Covid ha cambiato le nostre vite e i nostri progetti. Qui a Dalian lascio tanti amici e tanti ricordi: abbiamo provato a imparare e comprendere una nuova cultura e anche trasmettere una visione più europea del calcio, con nuove metodologie”. Il tecnico spagnolo aveva un contratto da 13,5 milioni l’anno ed il suo contratto sarebbe terminato a dicembre 2021.

Dunque, dopo soli 7 mesi termina l’esperienza cinese di Rafa Benitez che, anche con il covid-19 sempre presente, è riuscito a vivere una bella ed intensa esperienza in Cina. Non resta che vedere quale sarà la sua prossima avvenuta anche se non è da escludere un suo ritorno in premier quanto prima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *