Roma, tensioni e ansia a Trigoria: due nuovi positivi al Covid. La situazione

Non c’è pace per la Roma, dalle tensioni per il caso Dzeko-Fonseca adesso anche due persone dello staff positive al Covid. Alle 15 c’è il match di campionato contro lo Spezia

Roma, tensioni e ansia a Trigoria: due nuovi positivi al Covid. La situazione
Roma, tensioni e ansia a Trigoria: due nuovi positivi al Covid. La situazione

Neanche il tempo di metabolizzare la tensione per lo scontro tra il tecnico Paulo Fonseca e l’attaccante Edin Dzeko, separati in casa dopo il caos dei sei cambi in Coppa Italia contro lo Spezia e per il quale il Giudice Sportivo ieri ha dato la sconfitta a a tavolino ai giallorossi, nonostante avessero già perso sul campo. I guai di solito vengono tutti insieme. Eccoli infatti, puntuali, e oggi alle 15 in campionato c’è di nuovo lo Spezia. L’allenatore portoghese si gioca moltissimo della sua permanenza, e non sarà facile senza gli uomini chiave Pedro, Mkhitaryan e appunto Edin. Come se non bastasse a poche ore dalla sfida contro i liguri in casa giallorossa ci sono due nuovi casi di postivi al Covid.

LEGGI ANCHE >> Dzeko, futuro alla Roma lontano: una rivale di Serie A prepara l’assalto

Roma, ansia a Trigoria: due positivi al Covid. La situazione

Roma, ansia a Trigoria: due positivi al Covid. La situazione
Roma, ansia a Trigoria: due positivi al Covid. La situazione

La situazione viene monitorata, il club giallorosso non ha ancora reso noto chi siano i due nuovi positivi, si tratterebbe di due componenti dello staff. Bolla a Trigoria per circoscrivere il caso. La situazione è in aggiornamento. Alla Roma il risveglio non è stato dei migliori, giro di tamponi per tutti in mattinata con esito che dovrebbe arrivare intorno alle ore 12, poche ore prima del match di campionato contro lo Spezia.

El Shaarawy positivo al Coronavirus, rimandate le visite mediche

Pessime notizie anche sul fronte El Shaarawy, che quest’oggi avrebbe dovuto svolgere le visite mediche di rito per poi firmare il contratto che l’avrebbe riportato a Roma. Secondo recenti indiscrezioni, il giocatore è risultato positivo al Covid e ha dovuto posticipare i controlli per i giallorossi. I tempi adesso stringono, dato che il mercato si chiuderà tra 9 giorni e la trattativa è in bilico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *