Papu Gomez al Siviglia, è fatta: i dettagli dell’operazione

Inizia una nuova avventura per il Papu Gomez, che lascia l’Atalanta dopo un periodo vissuto all’ombra. E’ fatta con il Siviglia, che lo attende già nelle prossime ore in Spagna per visite e firma del contratto

Gomez
Gomez Siviglia operazione

La notizia era nell’aria da giorni ed ora sono stati limati gli ultimi dettagli . Il Papu Gomez è un nuovo giocatore del Siviglia, dopo una trattativa intensa durata qualche giorno. Il trequartista argentino lascia così l’Atalanta dopo oltre 6 anni, in cui ha totalizzato 252 presenze e 59 gol, tra campionato e coppe varie.

L’operazione è stata chiusa per un totale di 8,5 milioni di euro, tra prestito oneroso e diritto di riscatto. Gomez nelle prossime ore sarà a disposizione di Lopetegui, che trova così un rinforzo importante anche in vista dei prossimi impegni di Champions League contro il Borussia Dortmund.

Leggi anche – Barcellona, più di 1 miliardo di debiti: spunta il caso Messi

Papu Gomez, il Siviglia batte la concorrenza italiana

Papu Gomez Siviglia
Papu Gomez Siviglia

Di lui si è parlato per un’intera sessione di mercato e le squadra accostate erano diverse. In Serie A si è parlato tanto di Inter, ma anche di Roma e Juventus. L’Atalanta, però, non aveva nessuna intenzione di rafforzare una diretta concorrente in Italia e quindi ha spinto fin dall’inizio per la pista estera.

Alla fine l’ha spuntata il Siviglia, che è entrata con prepotenza nella trattativa per portare in spagna il Papu. Per il suo addio sono stati decisivi gli attriti con il tecnico Giampiero Gasperini, nati diversi mesi fa e culminati con la lite in quel famoso Atalanta-Midtyjlland. Ora si apre una nuova avventura per l’argentino classe ’88, che non vede l’ora di esordire con la maglia del Siviglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *