Inter, Eriksen si riscatta: il gol al Milan può cambiare il suo destino

L’Inter ha preso una decisione definitiva sul futuro di Christian Eriksen: le ultime novità riguardo alla possibile cessione del fantasista danese.

Inter Eriksen
Inter Eriksen

Nel calcio basta poco per ribaltare i giudizi e stravolgere una situazione che sembrava compromessa. E’ il caso di Christian Eriksen che, con la punizione segnata nel derby contro il Milan, ha fatto cambiare definitivamente idea alla società. Come riportato da “Tuttosport”, è ormai sfumata l’idea di cederlo a gennaio che, qualche settimana fa, sembrava quasi una formalità. Invece molto probabilmente l’ex Tottenham, nonostante uno scarsissimo minutaggio con Antonio Conte, resterà in nerazzurro fino al termine della stagione. Uno scenario inaspettato che in pochi, compreso lo stesso giocatore, si sarebbero aspettati.

Ti potrebbe anche interessare – Inter caso stipendi, Suning chiarisce: le prossime mosse

Inter, Eriksen verso la permanenza: non ci sono offerte adeguate

Inter Eriksen
Christian Eriksen (Getty Images)

Il mercato chiude tra pochi giorni e non c’è abbastanza tempo per trovare una nuova sistemazione. Finora le richieste dell‘Inter non sono state soddisfatte e difficilmente arriverà l’offerta giusta nelle prossime ore. Ci sono stati sondaggi esplorativi con diverse squadre all’estero e anche con la Roma in Italia, ma nessuno si è avvicinato alle condizioni economiche appropriate.

I nerazzurri sono stati molto chiari con i club che hanno mostrato un minimo interesse: ingaggio totalmente pagato ed eventuale prestito oneroso (non gratuito). Tutte le altre formule di trasferimento non sono state prese in considerazione. La società non vuole assolutamente rischiare una minusvalenza e preferisce tenerlo in rosa, anche pagando il suo ricco stipendio, invece che cederlo a prezzo di saldo. L’addio di Eriksen sembrava effettivamente scontato, ma le cose possono cambiare in fretta e i tifosi sperano sia l’inizio della sua rinascita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *