Fiorentina e Parma, sfida per un attaccante dalla Premier League

Fiorentina e Parma sono alla ricerca di un nuovo attaccante negli ultimi giorni di mercato: spunta un’occasione dalla Premier League.

Benteke Fiorentina Parma
Benteke Fiorentina Parma

Manca sempre meno alla fine del mercato di gennaio, ma alcune squadre non hanno ancora completato la rosa. Come Fiorentina e Parma, a caccia di un nuovo rinforzo in attacco per la seconda parte di stagione. Nella lista delle due squadre italiane, quest’anno avversarie dirette nella corsa salvezza, ci sarebbe anche un obiettivo comune. Una pista a sorpresa dall’estero che corrisponde al nome di Christian Benteke, in scadenza di contratto con il Crystal Palace. Come riporta il “Daily Mail”, il centravanti belga potrebbe cambiare squadre nelle ultime ore e non è escluso un possibile trasferimento in Italia.

Ti potrebbe anche interessare – Serie A, highlights Torino-Fiorentina: gol e sintesi partita – Video

Fiorentina e Parma, obiettivo comune in Inghilterra: il colpo last-minute

Fiorentina Parma Benteke
Rocco Commisso (Getty Images)

Dalla Premier League può arrivare un’occasione interessante per Fiorentina e Parma che vorrebbe aggiungere un altro attaccante alla loro squadra. In giro per l’Europa ci sono diversi giocatori in uscita come Benteke, un nome che potrebbe riscaldare le ultime ore di mercato. Il 30enne del Crystal Palace non ha ancora trovato l’accordo per il rinnovo e, allo stato attuale delle cose, sarebbe un potenziale parametro zero a fine stagione. Nonostante non sia più giovanissimo, rimane un profilo internazionale con diverse esperienze importanti alle spalle e numerose presenze in Nazionale.

Per questo la società londinese vorrebbe evitare di perderlo gratuitamente e preferirebbe una cessione entro il 1 febbraio così da avere anche un piccolo indennizzo economico. I viola e i gialloblù ci stanno pensando, ma devono stare attenti anche alla concorrenza di altre rivali inglesi, soprattutto del West Bromwich in cui allena il suo ex tecnico Sam Allardyce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *