Liga, è crisi Real Madrid: i Blancos battuti in casa dal Levante

Continua il periodo no del Real Madrid. I Blancos, avversaro dell’Atalanta in Champions League, cadono in casa contro il Levante

Liga, crisi Real Madrid: perde in casa con il Levante
Liga, crisi Real Madrid: perde in casa con il Levante

E’ il gran giorno di Roger Marti. L’attaccante del Levante sbaglia un rigore ma si fa perdonare e segna il gol della vittoria in casa del Real Madrid. I Blancos hanno giocato dal 9′ in dieci uomini per l’espulsione di Eder Militao che ha negato a Sergio Leon una chiara occasione da gol. Nonostante l’inferiorità numerica, è proprio del Real il primo gol della partita. Lo segna in contropiede Marco Asensio su assist di Kroos. Il tedesco ha servito il terzo passaggio vincente nelle ultime due partite, tanti quanti ne aveva offerti nelle precedenti 42 presenze.

Jose Morales, attaccante talismano dei valenciani, pareggia al 32′. Nella ripresa, gli ospiti hanno la grande chance di ribaltare il risultato, ma Thibaut Courtois devia il rigore di Marti. E’ una delle sue sei parate, il suo record in stagione.

Marti però chiude la partita con il tiro da tre punti al 78′. Paco Lopez diventa così il terzo allenatore ad aver sconfitto Zidane in più di un’occasione nella Liga dopo Pablo Machín e Quique Setién. Il Real resta a sette punti dall’Atletico Madrid che ha anche due partite in meno. Il Levante sale temporaneamente al nono posto davanti all’Athletic Club di Bilbao che però deve ancora disputare la sua ventesima partita in campionato.

Leggi anche – Real Madrid beffato, scatto del Liverpool: Reds tutto sull’attaccante francese

Real Madrid, quante difficoltà

Real Madrid, quante difficoltà (foto Getty)
Real Madrid, quante difficoltà (foto Getty)

Proprio i baschi hanno sconfitto il Real in Supercoppa di Spagna. In questo periodo negativo, poi, la squadra di Zidane è stata sorpresa in Copa del Rey, nonostante la superiorità numerica, dal piccolo ma tenace Alcoyano, squadra di terza divisione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *