Joshua Zirkzee, addio Bayern Monaco: attaccante in arrivo al Parma

Joshua Zirkzee sta finalmente per accasarsi al Parma dopo una lunga ed estenuante trattativa con il Bayern Monaco. Entro domani il calciatore sarà in Italia per le visite mediche e per firmare il contratto. 

Joshua Zirkzee
Joshua Zirkzee (Getty Images)

Un 19enne di 1,93 cm per guadagnarsi la permanenza in Serie A. È questo che farà il Parma di D’Aversa, ora che potrà contare anche su Joshua Zirkzee. Una trattativa lunga ed estenuante ma alla fine i ducali sono riusciti ad ottenere ciò che volevano: il giovane olandese. Un calciatore diverso, rispetto a quelli già presi nel mercato di gennaio, per esperienza ed età. L’ex Bayern è però pronto lo stesso ad immergersi nel campionato italiano e a dire la sua pur di salvare il Parma. Una missione difficile, che il 19enne olandese si augura di rendere possibile a suon di gol e di vittorie.

Leggi anche: Joshua Zirkzee al Parma: storia e caratteristiche dell’attaccante

Joshua Zirkzee
Joshua Zirkzee (Getty Images)

Come già detto in precedenza, dopo una lunga trattativa, il Parma è riuscito ad ingaggiare Joshua Zirkzee del Bayern Monaco. L’accordo è stato raggiunto per un prestito con diritto di riscatto a 10 milioni di euro. A confermare tale indiscrezione ci ha pensato il quotidiano tedesco ‘Bild’, che ha annunciato l’imminente trasferimento.  Altrettanto contento è il calciatore olandese che, sempre al giornale tedesco ha dichiarato: “Ci abbiamo messo un po’, ma sono felice che il trasferimento è definito. Credo di poter avere la possibilità di crescere al Parma e spero di aiutare la squadra”.

In questa prima parte di stagione, il 19enne attaccante olandese ha disputato solo 14 gare senza però mai andare a segno. Al di là però di tale dato, il giovane calciatore si è sempre contraddistinto per la sua capacità di fornire buoni assist e creare spazi per i propri compagni di squadra. Dunque, un affare interessante per i ducali che, con l’ex Bayern proveranno a conquistare la tanto agognata permanenza in Serie A.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *