Juventus, dal Torino il rinforzo in difesa: tentativo per l’estate

Singo, il terzino del Torino sembra aver attirato gli occhi della Juventus. Non per questa sessione invernale, che tra qualche ora si concluderà, ma per la prossima estate. A riportare questa indiscrezione di mercato sono i colleghi di ‘Tuttosport’

Singo Juventus Torino
Singo Juventus Torino

La Juventus inizia a pensare al futuro ed è intenzionata a rinforzare il proprio reparto difensivo, con particolare attenzione per la corsia di destra. Il nome nuovo è quello di Wilfried Singo, una delle poche note positive (fino a questo momento) della stagione del Torino. L’ex allenatore dei granata, Marco Giampaolo, lo ha promosso subito titolare e il giocatore lo ha ripagato fornendo ottime prestazioni. Le cose non sono cambiate neanche con l’arrivo di Davide Nicola che, su quella fascia, sta puntando sul nazionale ivoriano. I supporters del ‘Toro‘ temono che uno dei loro migliori calciatori possa trasferirsi nell’odiata squadra rivale.

L’affare potrebbe concludersi anche grazie ad alcune trattative parallele. Nelle prossime ore il Torino potrebbe ufficializzare l’arrivo di tre calciatori che appartengono ancora alla Juventus: si tratta del difensore Daniele Rugani (mandato in prestito al Rennes, in Francia, ma con il Bologna inserito nella trattativa), Rolando Mandragora (centrocampista in arrivo dall’Udinese, ma sempre di proprietà del club di Andrea Agnelli) e del mediano Grigoris Kastanos (in prestito in cadetteria, al Frosinone). Il direttore sportivo della società di Urbano Cairo, Davide Vagnati, starebbe trattando con Fabio Paratici. Una mossa che metterebbe in allarme ai tifosi granata, scontenti dell’ipotetico scenario.

LEGGI ANCHE >>> Torino, ufficiale il colpo Sanabria: è positivo al Covid

Singo, obiettivo della Juventus per la prossima estate: i dettagli

Singo Torino Juventus
Singo Torino Juventus

Wilfried Singo è nato a Odienne il 25 dicembre del 2000. E’ cresciuto nel settore giovanile del Denguelè e fu portato in Italia proprio dagli scout del Torino nel gennaio 2019. Ha esordito prima in Europa League (nella vittoria contro gli Ungheresi del Debrecen per 4-1) e poi in Serie A (grazie a Moreno Longo nella sconfitta esterna a Cagliari).

In questa stagione, tra campionato e Coppa Italia, è sceso in campo 19 volte segnando anche una rete (contro la Roma) e fornendo tre assist. Sicuramente sarà uno dei pezzi pregiati per questa estate, date le evidenti qualità e la giovanissima età. La Juve proverà quindi a battere la concorrenza già in queste ore, con la prospettiva di chiudere definitivamente l’affare nei prossimi mesi. Le parti sono pronte a trattare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *