Crisi di Governo e Inter-Juve: è “Conteout”. Le reazioni social

Sui social spopola l’hashtag “Conteout” dopo Inter-Juve e la crisi di Governo. Per Antonio e Giuseppe Conte non sono ore semplici e le reazioni sul web sono numerose 

Conteout Inter-Juve crisi governo
Conteout Inter-Juve crisi Governo

Condividere lo stesso cognome, a volte, può risultare controproducente, specialmente nel caso di una giornata no. Il mondo dei social non perdona e lo sanno bene Antonio e Giuseppe Conte. Entrambi pugliesi, il primo nato a Lecce, il secondo a Volturara Appula, distante poco più di 300 kilometri da una delle città più note della Puglia. Il classe ’69, ha scelto la carriera da giocatore e poi da allenatore, mentre il 56enne, quella del politico. Entrambi nati in estate, a soli 5 anni di distanza l’uno dall’altro.

Moltissimi similitudini non potevano che condurre ad un punto d’arrivo: una pessima serata. Da un lato il derby d’Italia Inter-Juventus, dall’altro il destino dell’Italia, con il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella incaricato di prendere una decisione cruciale per i prossimi mesi. Il risultato è presto scritto: Juventus che vince per 2-1 in trasferta e ipoteca il passaggio in finale e Mario Draghi convocato al Quirinale in piena crisi di Governo.

Leggi anche -> Inter-Juve, Conte stizzito: “Noi fatti male da soli, loro creato poco”

Conteout, l’hashtag spopola sui social: le reazioni

Conteout reazioni social
Conteout reazioni social

Nell’era social non sfugge niente e in un attimo un cognome, condiviso da due personaggi così noti, diventa oggetto e soggetto di critiche e sfottò. I messaggi su Twitter sono così tanti, che diventa persino difficile distinguere quelli diretti all’allenatore e quelli che si riferiscono all’ex Premier. Una cosa è certa, l’hashtag #Conteout diventa in poche ore il più utilizzato e, che sia di tendenza nella sezione “Politica e governo”, “Calcio e Sport” o semplicemente in Italia, poco cambia.

Tra i fruitori dei social, infatti, c’è chi decide di unire i due mondi:  giocatori dell‘Inter da far partire, con Recovery Fund da sfruttare per ricostruire la rosa.

Un tifoso della Juventus sottolinea come la serata di ieri sia stata estremamente positiva per lui.

C’è chi è confuso e non sa esattamente di quale Conte si stia parlando.

Qualcuno, infine, raccoglie l’essenza del nostro articolo e resta confuso dal Conteout.

Ricordate quando a scuola la prof decideva di interrogare un compagno con il tuo stesso cognome, facendoti tremare tra i banchi? Ecco, non lo chiedete ad Antonio e Giuseppe Conte, che, dopo la serata di ieri, non saranno più così felici di condividere un “peso” così grande sulle proprie spalle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *