Villas-Boas, il Marsiglia cerca il sostituto: spunta un ex tecnico di Serie A

Il Marsiglia è alla ricerca di un sostituto di Villas-Boas: dopo il rifiuto di Sarri, in corso un tentativo per un altro ex tecnico di Serie A.

Villas-Boas Marsiglia Benitez
Villas-Boas Marsiglia Benitez

Sono giorni molto agitati in casa Marsiglia che, dopo aver subito la violenta protesta di alcuni tifosi, si ritrova senza allenatore. Ieri Villas-Boas ha rassegnato pubblicamente le dimissioni, accettate nelle ore seguenti dalla società francese non senza polemiche. La situazione è andata fuori controllo e rimane caldissima, ma bisogna trovare al più presto una soluzione. La ricerca del sostituto del tecnico portoghese è già iniziata e potrebbe portare un ex tecnico di Serie A sulla panchina.

Non Maurizio Sarri che è stato contattato ma, senza pensarci troppo, ha rifiutato la proposta e resterà ancora sotto contratto con la Juventus. Tra le possibile alternative però è spuntato fuori anche il nome di Rafael Benítez, attualmente senza squadra dopo aver lasciato la Cina pochi giorni fa. Un’idea che affascina la dirigenza del Marsiglia e per lo spagnolo potrebbe rappresentare l’occasione per ritornare in Europa.

Ti potrebbe anche interessare – Marsiglia, esonerato Villas Boas: fatali le critiche per l’acquisto di Ntcham

Marsiglia, tentativo per Benitez: a rischio il piano di De Laurentiis

Marsiglia Benitez
Benitez (Getty Images)

Al momento il Marsiglia non ha ancora presentato un’offerta ufficiale a Benitez, ma ci sta seriamente pensando. L’ex tecnico del Dalian Profesional piace molto al ds Pablo Longoria che è convinto possa essere l’uomo giusto per risollevare la squadra, in piena crisi di risultati. Un pensiero simile a quello di Aurelio De Laurentiis che, nel caso Gattuso fallisse le prossime partite, avrebbe già preparato il terreno per il ritorno dell’allenatore spagnolo.

Uno scenario suggestivo che si intreccia e non sarebbe compatibile se scegliesse di andare in Francia. In realtà appaiono difficili entrambe le strade perché Benitez avrebbe dato la sua parola alla Federcalcio spagnola per subentrare a Luis Enrique e diventare il nuovo c.t. dopo gli Europei di questa estate. Di fronte a tanti estimatori, alla fine dovrebbe spuntarla la Roja.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *