Lazio, smentite sul caso Strakosha: il comunicato del club biancoceleste

La Lazio ha smentito le voci circolate su Thomas Strakosha, allontanando le indiscrezioni su un possibile screzio con la società biancoceleste 

Strakosha Lazio smentita
Strakosha Lazio smentita

In questi giorni si era parlato di un Thomas Strakosha molto nervoso all’interno dello spogliatoio della Lazio. La rivalità con Pepe Reina non sarebbe stata particolarmente gradita dal portiere albanese, che ha perso anche il posto da titolare. Questa mattina, la società biancoceleste ha smentito le voci di una presunta rottura con il giocatore, pubblicando una nota sul proprio sito ufficiale: “In riferimento ad alcune notizie che riguardavano il nostro tesserato vogliamo precisare che Thomas Strakosha è attualmente fuori per infortunio. Per lui si tratta di un trauma contusivo distorsivo a carico del ginocchio destro”. 

Il comunicato prosegue: “Esami strumentali e clinici hanno escluso che l’atleta possa sottoporsi ad un intervento chirurgico, ma solamente ad un trattamento riabilitativo. Le sue condizioni vengono valutate giorno dopo giorno. Tutte le altre vicende che riguardano il nostro atleta sono priva di ogni fondamento. Tra la stessa società ed il calciatore c’è un ottimo rapporto e assoluta stima. Il nostro portiere ha sempre dimostrato la sua professionalità sul terreno di gioco da quando rappresenta i nostri colori“.

LEGGI ANCHE >>> Lazio, nervi tesi con Strakosha: Tare pensa al suo sostituto

Strakosha, niente lite con la Lazio: il portiere è infortunato

Strakosha Lazio infortunio
Strakosha Lazio infortunio

Un bel sospiro si sollievo per tutti i supporters delle ‘aquile’. Non c’è stata alcune lite tra il numero uno della squadra ed il tecnico Simone Inzaghi. Fino a questo momento della stagione (tra campionato, Champions League e Coppa Italia) è stato impiegato solamente in otto occasioni. Il suo secondo doveva essere proprio l’ex Napoli e Milan, Pepe Reina. Lo spagnolo è riuscito a conquistare il posto da titolare grazie, soprattutto, alla sua abilità nel giocare con la palla tra i piedi.

Negli scorsi giorno era inoltre vociferata una notizia riguardante il d.s. Igli Tare alla ricerca di un possibile sostituto nel mercato estivo. Smentite, a questo punto, le voci che volevano la Lazio sulle tracce di Lorenzo Montipò del Benevento e di Anatolij Trubin dello Shakhtar Donetsk. Il contratto di Strakosha scadrà nel giugno del 2022 e non è da escludereun rinnovo nei prossimi mesi. In questo momento la priorità della squadra è quella di concentrarsi sulle prossime partite impegnative: sia di campionato che di Champions League.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *