Juventus, un big a rischio per l’Inter: l’aggiornamento sulle sue condizioni

Le condizioni di Leonardo Bonucci dopo l’infortunio avvertito nella partita di ieri contro la Roma: le sensazioni in vista della sfida all’Inter in Coppa Italia.

Juventus Bonucci Infortunio
Juventus Bonucci Infortunio

In casa Juventus c’è un po’ di preoccupazione riguardo alle condizioni fisiche di Leonardo Bonucci. Ieri sera nel finale di partita contro la Roma aveva chiesto il cambio dopo un recupero difensivo, facendo scattare un campanello d’allarme. Al suo posto è entrato in campo De Ligt, mentre lo storico leader bianconero usciva scuotendo la testa. Un’immagine che non ha lasciato tranquillo Pirlo e i tifosi, nonostante lo stesso giocatore abbia minimizzato il problema al termine della gara.

In realtà non si tratterebbe di un semplice affaticamento muscolare, come sperato dopo le prime sensazioni, ma lo stop sarebbe un po’ più grave. Non dovrebbe essere una lesione, ma un fastidio di una certa entità che potrebbe metterlo fuori dai giochi in Coppa Italia. Dalla Continassa non arrivano segnali positivi e l’ultimo aggiornamento non lascia buone speranze.

Ti potrebbe anche interessare – Juventus-Roma, infortunio Bonucci: esce e scuote la testa, le condizioni

Infortunio Bonucci, può saltare l’Inter: domani il giorno decisivo

Leonardo Bonucci (Getty Images)
Leonardo Bonucci (Getty Images)

In ogni caso Bonucci sarà rivalutato nella giornata di domani, dove arriveranno anche le parole di Pirlo e si saprà con certezza se riuscirà a recuperare per l’Inter. Al momento la sua presenza è in bilico nonostante non siano stati programmati esami strumentali, segno che l’infortunio è abbastanza gestibile. La Juventus, forte anche del risultato dell’andata, non forzerà certamente il suo recupero e procederà con molto cautela.

Il tecnico bianconero sarebbe felice di riaverlo a disposizione sabato sera quando ci sarà il big-match di campionato contro il Napoli. Tra l’altro settimana scorsa, nel primo atto di San Siro, i centrali titolari sono stati De Ligt e Demiral che potrebbero nuovamente scendere in campo dall’inizio anche allo Stadium.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *