Serie A, highlights Benevento-Sampdoria: gol e sintesi del match – Video

Il video con gli highlights di Benevento-Sampdoria, match della ventunesima giornata del campionato di Serie A disputato domenica 7 febbraio allo stadio ‘Ciro Vigorito’

Benevento Sampdoria
Benevento Sampdoria

Benevento-Sampdoria è il match delle ore 12:30 di domenica 7 febbraio. Entrambe le squadre vengono da due ko: i padroni di casa hanno perso in trasferta contro l’Inter per 4-0, mentre i blucerchiati nulla hanno potuto contro la Juventus di Andrea Pirlo. Nulla da segnalare nei primi quindici minuti di gioco, se non l’ammonizione ad Adrien Silva (fallo su Ionita) e a Tuia (fallo su Keita). Al ventunesimo gol annullato agli ospiti per il fuorigioco di Torregrossa.

Al 25′ occasione Samp con Thorsby, da distanza ravvicinata, ma Montipò salva i suoi. Tra 30′ e 40′ ammoniti Improta (diffidato, salterà Bologna-Benevento) e Depaoli per i sanniti. Ad un minuto dal termine Keita Balde, dalla distanza, impegna severamente il portiere di casa che salva il risultato mandando il pallone in angolo. Successivamente contropiede del Benevento con Caprari che manda il pallone di poco fuori alla sinistra di Audero. Dopo aver concesso un minuto di recupero l’arbitro dell’incontro, Marco Aureliano, manda le due squadre negli spogliatoi.

LEGGI ANCHE >>> Serie A, highlights Inter-Benevento: gol e sintesi partita – Video

Benevento-Sampdoria, i momenti salienti del match

Benevento Sampdoria
Benevento Sampdoria

Secondo tempo che inizia subito con l’ammonizione a Tonelli. Al 55′ il Benevento passa in vantaggio con Caprari: l’ex Parma calcia velenosamente dalla riga di fondo e beffa Audero che la liscia clamorosamente, facendosi attraversa il pallone tra il braccio ed il palo. E’ 1-0. Al 62′ gli uomini di Inzaghi vanno vicino al raddoppio con Lapadula, ma Audero risponde da grande campione. Successivamente i doriani hanno l’occasione di pareggiarla con Jankto, ma Montipò spedisce in angolo. Primi cambi negli ospiti: escono Tonelli e Candreva, entrano Yoshida e Damsgaard. Sostituzione anche per i sanniti con Viola che rileva R. Insigne. Al 68′ si rinnova il duello tra Lapadula ed Audero, anche in questa occasione la vince l’estremo difensore.

PER IL VIDEO CON GLI HIGHLIGHTS DI BENEVENTO-SAMPDORIA CLICCA QUI 

A quindici minuti dal termine, è il momento di Fabio Quagliarella che sostituisce Ernesto Torregrossa. Super giocata di Damsgaard sulla linea di fondocampo e successivamente crossa al centro per Keita: l’attaccante della Samp non sbaglia a porta spalancata e pareggia i conti. Freddato il Benevento improvvisamente, la squadra ospite aumenta i giri. Sau prova a sorprendere il portiere avversario da fuori area, ma la palla oltrepassa il montante della porta. L’assedio finale della Sampdoria non basta per strappare la vittoria. L’arbitro, dopo i 4 minuti di recupero, fischia la fine della gara sul risultato di 1-1.

Le squadre escono dal Vigorito con un punto a testa, ma i sanniti hanno qualche rammarico in più per non aver mantenuto il vantaggio. Verso la fine, i ragazzi di Ranieri hanno spinto maggiormente, andando vicino alla vittoria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *