Liverpool, un big aspetta il rinnovo: la mossa dei Reds allontana la cessione

Il PSG rischia di trovare difficoltà a ingaggiare un top player del Liverpool che potrebbe ancora rinnovare il proprio contratto: il retroscena.

Liverpool Salah PSG
Liverpool Salah PSG

Non è ancora detta l’ultima parola su Mohamed Salah, considerato da molti media in uscita dal Liverpool. In realtà l’attaccante egiziano ha ancora buone possibilità di rimanere ad Anfiled, nonostante non abbia ancora rinnovato il contratto. La situazione ha attirato l’interesse di diverse squadre, tra cui il PSG che però rischia di essere respinto come Barcellona e Real Madrid, le altre due grandi pretendenti.

Secondo gli ultimi aggiornamenti di “Goal.com”, i Reds non hanno alcuna intenzione di perdere Salah ma nemmeno fretta di trovare un nuovo accordo. Insomma una scelta condizionata dalla crisi economica e non dal valore tecnico del giocatore, ancora al centro del progetto di Klopp. Al momento però, in attesa di capire anche la reale volontà del giocatore, la trattativa non è ancora iniziata e inevitabilmente ci sono indiscrezioni sul suo futuro.

TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE —> Inter, Lukaku può ritornare in Premier: la richiesta del club inglese

Salah non è in vendita: la strategia del Liverpool

Salah Liverpool PSG
Mohamed Salah (Getty Images)

Il Liverpool, nonostante la crisi di risultati, non ha minimamente messo in discussione Salah e cercare di trattenerlo nel limite del possibile. Il suo attuale contratto scadrà a giugno 2023 ed effettivamente non c’è motivo di accelerare per firmare il prolungamento. E’ anche vero che, se i contatti tarderanno a svilupparsi, l’egiziano potrebbe valutare le offerte ricevute e complicare la strategia dei Reds.

Il suo destino dipenderà molto anche dai traguardi ottenuti in questa stagione e per esempio una mancata qualificazione in Champions League avvicinerebbe l’addio. Quest’ultimo sarebbe lo scenario più drammatico, ma la stagione è ancora lunga e tutto può ancora succedere. La posizione della società è molto chiara e, a conti fatti, si cercherà di trovare un accordo per la sua permanenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *