Tottenham, Bale diventa un caso: Mourinho condanna il suo post social

Josè Mourinho ha rimproverato Gareth Bale che, non convocato per l’ultima partita, avrebbe smentito la sua scelta attraverso un post social.

Bale Mourinho Tottenham
Bale Mourinho Tottenham

Il ritorno di Bale al Tottenham finora non ha mantenuto le promesse. Si pensava che il gallese, dopo i problemi avuti col Real Madrid, potesse ritrovare entusiasmo e fiducia nella squadra che l’ha lanciato nel grande calcio. Dopo metà stagione però non sono arrivati i risultati sperati e la sua presenza sta diventando quasi un peso per Mourinho. Nelle ultime ore si è accesa una polemica nei confronti del giocatore che non era stato convocato, ufficialmente per problemi fisici, nell’ultima partita di FA Cup con l’Everton.

Nel corso della partita Bale ha pubblicato sul suo profilo Instagram un post che ha fatto irritare il tecnico portoghese. La foto mostra il gallese impegnato durante un’allenamento con a margine una chiara descrizione: “Ottimo allenamento oggi”. Una mezza provocazione per smentire eventuali infortuni e indirettamente la decisione dello Special One di lasciarlo a riposo, in contrasto con questa versione.

TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE —> Everton-Tottenham 5-4, il gesto di Ancelotti spopola sui social – Foto

Mourinho si scontra con Bale: “La sua versione è falsa, non poteva giocare”

Mourinho Bale Tottenham
Mourinho (Getty Images)

Il messaggio di Bale ha fatto molto discutere e non è assolutamente piaciuto a Mourinho, risentito dall’uscita pubblica del proprio giocatore. Per questo l’allenatore del Tottenham ha sfruttato la conferenza stampa di oggi, alla vigilia della sfida col Manchester City, per spiegare come sono andate le cose e rimproverare il classe ’89 gallese: “C’è una grande differenza tra il post e la realtà. Con il suo messaggio ha provato a dimostrare che era pronto per giocare, ma è totalmente falso. Per l’ultima volta ripeto che non stava bene, ha chiesto di svolgere degli esami che per fortuna sono stati negativi. La sue sensazioni però non erano rassicuranti e non era pronto per scendere in campo”. Una vicenda che rischia di peggiorare il rapporto tra i due e rendere ancora più complicata la convivenza fino a fine stagione, in cui Bale potrebbe trovare ancora meno spazio.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Gareth Bale (@garethbale11)