Leicester-Liverpool, Alisson come Karius: la papera condanna i Reds

Il Liverpool perde ancora e Alisson è complice di questa brutta sconfitta: sui social impazza il paragone con Karius.

Alisson Liverpool
Alisson Liverpool

Il Liverpool perde la terza partita consecutiva di fila. E’ un periodo nero per la squadra di Klopp che si avvicina nel peggiore dei modi all’appuntamento di Champions League. Infatti, la prossima settimana i Reds affronteranno il Lipsia per l’andata degli ottavi di finale della coppa europea.

Un altro passo falso pregiudica il cammino verso il titolo finale d’Inghilterra. Il Leicester ha rimontato il vantaggio di Salah e negli ultimi 10 minuti di gioco ha strappato i tre punti. Protagonista in negativo di questa sconfitta è certamente il portiere brasiliano, reduce da alcune prestazioni da incubo.

Leggi anche >>> Alisson, partita da incubo col City: l’ironia social dei tifosi

Leicester-Liverpool, Alisson regala il gol a Vardy

Liverpool Leicester
Liverpool Leicester

Risultato bloccato sullo 0-0 fino all’ora di gioco. L’egiziano ha portato in vantaggio la squadra ospite al 67′, ma dopo dieci minuti è arrivato il pareggio di Maddison. Il Leicester ha trovato al 85′ il raddoppio fulmineo, ma complice l’orrenda uscita di Alisson. Infatti, su un lancio lungo ben al di fuori dall’area di rigore, il portiere brasiliano è uscito per spazzare il pallone, disturbando l’intervento del suo compagno di squadra. L’estremo difensore cicca la palla nella propria metà campo e inevitabilmente Vardy si trova con la porta spalancata. L’attaccante inglese entra sin dentro l’area di rigore e porta i Foxes in vantaggio. Poco dopo, arriverà anche il 3-1 definitivo di Barnes in contropiede.

Sui social, non sono mancate le reazioni sull’errata lettura del cross da parte di Alisson. E inevitabilmente, gli utenti lo hanno paragonato all’ex portiere del Liverpool Loris Karius.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *