Calciomercato Roma, è lotta con l’Inter un giocatore dell’Udinese

Calciomercato Roma sempre più nel vivo dopo gli ultimi risvolti societari. Tra i vari obiettivi di Pinto ci sarebbe anche un calciatore dell’Udinese. Servirà però giocare d’anticipo sull’Udinese. 

Calciomercato Roma
Paulo Fonseca (Getty Images)

La partita che la Roma disputerà contro l’Udinese tra meno di un’ora potrebbe essere l’occasione per parlare con i friulani di alcuni giocatori. Soprattutto, potrebbe essere l’opportunità per i giallorossi di superare la concorrenza dell’Inter. Con ancora quattro mesi di campionato ancora tutti da giocare, Tiago Pinto sta iniziando a valutare le prossime mosse da fare nella prossima sessione di calciomercato. Servirà prima cedere per poi acquistare ma intanto serve intavolare le trattative per capire, quale potrebbe essere il margine di manovra. Oggi potrebbe essere il momento anche di comprendere quale è e se c’è una distanza tra domanda e offerta con il club friulano.

Leggi anche: Roma, Dzeko ancora in panchina: perché Fonseca ha scelto Borja Mayoral

Calciomercato Roma, interessamento per Musso

Calciomercato Roma
Juan Musso (Getty Images)

Secondo quanto riporta l’edizione odierna del ‘Corriere dello Sport’, la Roma sarebbe interessata a Musso dell’Udinese. Sul giovane portiere argentino ci sarebbe anche l’Inter che, con Handanovic in scadenza nel 2022, starebbero pensando al sostituto. Dal canto suo, i giallorossi starebbero cercando di convincere i friulani a cedere l’estremo difensore argentino inserendo nella trattativa un paio di giocatori come Diawara e Carles Perez. Una soluzione utile in modo tale da abbassare le pretese del club friulano. Al momento, il valore del cartellino del giovane portiere è di circa 20 milioni di euro. Cifra che nessuno dei due club sarebbe disposto a spendere a causa della crisi economica in atto. Ecco il perché dell’inserimento di alcune contropartite tecniche che potrebbero interessare ai bianconeri.  Il duo MarottaAusilio continua a monitorare la situazione, in attesa di una contromossa che potrebbe sbloccare la trattativa in proprio favore. Resta solo da capire chi dei due club si muoverà prima sul portiere e chi riuscirà a spuntarla con un club che, per ogni cessione, ha sempre chiesto di non inserire contropartite tecniche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *