Champions League, novità sui diritti televisivi: l’annuncio di Mediaset

Le prossime edizioni della Champions League saranno ancora visibili su Mediaset con un pacchetto più allargato e innovativo: i dettagli.

Champions League Mediaset
Champions League Mediaset

Dopo i primi ottavi di finale di Champions League, arriva una notizia importante per i grandi appassionati di calcio. Per le prossime tre edizioni le partite della massima competizione europea saranno ancora disponibili sui canali Mediaset. Oltre all’esclusività totale di Sky Sport, che recentemente ha rinnovato i propri diritti, anche la tv del Biscione ha confermato la visione di alcune gare gratuitamente in chiaro. Nello specifico i 17 migliori incontri per ogni turno (compresa la finale), non necessariamente quelli delle squadre italiane. Per esempio questa settimana su Canale 5 non è stata trasmessa Porto-Juventus, ma Barcellona-PSG.

Ti potrebbe anche interessare – Champions League, highlights Porto-Juve: gol e sintesi partita – Video

Champions League, Mediaset allarga il pacchetto: 121 partite a stagione

Champions League Mediaset
Pallone Champions League (Getty Images)

Nel comunicato ufficiale l’azienda Mediaset ha annunciato una grande novità. Per il prossimo triennio 2021-2024 il pacchetto si allarga e comprenderà altre gare in diretta streaming a pagamento. In particolare 104 match a stagione che, sommati a quelli in chiaro, arriva a un totale di 121 partite: ovvero l’intera competizione a parte i playoff.

Nei prossimi mesi si saprà dettagliatamente la piattaforma utilizzata e i termini economici di questo servizio, che probabilmente includerà diversi abbonamenti. Un’alternativa importante che farà sicuramente concorrenza all’offerta di Sky Sport e Amazon, l’altro broadcaster proprietario dei diritti della Champions League sul territorio italiano.