Osimhen, il fratello critica duro il Napoli: “Non giocano per lui”

Osimhen continua ad essere al centro dei dibattiti partenopei ma questa volta non centra il covid-19, quanto il duro fatto dal fratello dell’attaccante al club azzurro. 

Osimhen
Victor Osimhen (Getty Images)

Nonostante la preziosa vittoria contro la Juventus, il Napoli non riesce a trovare un momento di pace. Questa volta però l’argomento principale è Osihmen. Da qualche giorno a questa parte, si continua a parlare della variante africana del coronavirus registrata a Napoli. Dato che ha subito fatto pensare all’attaccante nigeriano e al suo aver violato le regole durante il periodo di Natale. Nonostante le varie smentite, le critiche sul calciatore del Napoli sono aumentate, passando anche dal suo rendimento in campo. Attacchi chi rischiano di destabilizzare una squadra a corto di uomini, a causa degli infortuni, in vista del match di Europa League contro il Granada.

Leggi anche: Covid Napoli, smentita ufficiale su Osimhen e la variante africana

Osimhen, il fratello critica il Napoli

Osimhen
Dries Mertens e Victor Osimhen (Getty Images)

Le troppe ed eccessive critiche hanno spinto Andrew Osimhen, fratello dell’attaccante del Napoli, a rilasciare un’intervista a Radio Marte, durante la trasmissione ‘Si Gonfia La Rete’: “Non penso che Victor abbia violato le regole anti-COVID-19. Quel famoso video che gira sui social è stato realizzato a casa di mio padre, sono i parenti che sono andati a trovarlo, non era un evento. Come sta ora? Sta molto bene, non penso che abbia altri problemi per ora”. Il fratello di Osihmen ha colto anche l’occasione per respingere le critiche sull’andamento in campo del fratello, attaccando il Napoli: “Mi sembra solo che il Napoli non giochi per il suo attaccante, la squadra non esalta le capacità realizzative di Victor e finché non sarà così lui non potrà segnare i gol che vuole segnare. Sicuramente stare fuori è stato penalizzante ma da quando è rientrato non è stato messo in condizione di esprimersi a meglio. Il Napoli deve giocare più da squadra e più per lui”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *