Covid Napoli, smentita ufficiale su Osimhen e la variante africana

Osimhen non ha contratto la nuova variante Covid: arriva la smentita del Napoli e dell’azienda ospedaliera che processa i tamponi.

Osimhen smentita Covid
Osimhen smentita Covid

Questa mattina è circolata una notizia sul web in merito alla presunta positività di Victor Osimhen ad una nuova variante Covid, quella tra le più temute, l’africana. Quando il calciatore del Napoli rientrò dalla Nigeria – tra mille polemiche per il compleanno – fu sottoposto al tampone e risultò positivo al Coronavirus.

Secondo quanto riportato nelle scorse ore dalla Regione Campania, la nuova variante isolata dall’Istituto Pascale chiamata “B.1.525.” sarebbe stata portata da un professionista proveniente dall’Africa. Per tale ragione, è stata diffusa la fake news riguardante Osimhen positivo alla nuova mutazione del virus. Tuttavia, l’azienda ospedaliera Federico II,  che effettua i tamponi del Napoli- ha smentito categoricamente la versione dei fatti, smontando la vicenda.

Leggi anche >>> Napoli, tempi lunghi per Mertens: le condizioni

Covid Napoli: non è Osimhen ad aver contratto la variante

Osimhen Covid Napoli
Victor Osimhen (Getty Images)

Non si tratta di nessun calciatore del Napoli – afferma la nota del Federico II – Non è Osimhen il professionista ad aver portato la nuova variante del Covid qui in Italia“. Inoltre, la società partenopea ha rilasciato un commento all’Ansa, spiegando che nessuno del club è tenuto a conoscere gli approfondimenti che svolgono i laboratori sui test dei tesserati azzurri.

Il Napoli ha precisato che, scoperto la positività di Osimhen, sono state rispettate tutte le regole. Infine, la dirigenza attende di apprendere notizie da fonti ufficiali sul fatto che Victor possa aver contratto la variante. Ovviamente, l’attaccante azzurro è ormai negativo da un mese e partirà per la trasferta di Europa League con la squadra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *