Ibrahimovic, insulti razzisti in Stella Rossa-Milan: arrivano le scuse

Zlatan Ibrahimovic avrebbe ricevuto alcuni insulti razzisti durante Stella Rossa-Milan andata di scena ieri: tutti i dettagli sull’episodio.

Ibrahimovic insulti razzisti
Ibrahimovic insulti razzisti

Una serata complicata quella del Milan in casa della Stella Rossa di Belgrado. Il match valido per l’andata dei sedicesimi di finale di Europa League si è concluso 2-2 con pareggio dei padroni di casa in extremis. Una beffa per i rossoneri, che hanno rimandato il discorso qualificazione al match della prossima settimana a San Siro.

Nonostante l’assenza della caldissima tifoseria serba, non sono mancati episodi spiacevoli durante il match. Zlatan non è sceso in campo neanche per 1 minuto durante la trasferta di ieri, sedendosi sugli spalti del Marakanà per assistere all’incontro. Proprio dalla tribuna, Ibra ha ricevuto alcuni insulti da un gruppo di persone non ancora ben identificate dal video amatoriale che ha iniziato a circolare sui social.

Leggi anche -> Ibrahimovic a Sanremo, la promessa di Amadeus ai tifosi del Milan

Ibrahimovic, insulti razzisti dalla tribuna: i dettagli

Ibrahimovic insulti razzisti Stella Rossa-Milan
Ibrahimovic insulti razzisti Stella Rossa-Milan

Secondo le prime ricostruzioni, lo svedese sarebbe stato insultato per le origini della madre, che è bosniaca. “Tu sporco baljia” avrebbero urlato al giocatore del Milan, che non ha reagito alla provocazione. Sempre stando a quanto raccolto fin qui, sarebbero stati alcuni tifosi, che non si sarebbero potuti recare all’interno dello stadio per le restrizioni al Covid, ad aver attaccato l’etnia di Ibra.

Spesso ignorare certi individui è la miglior arma da sfruttare a proprio vantaggio. Al momento non è chiaro se la UEFA interverrà per l’accaduto, ma il video ha iniziato a circolare sui social proprio in queste ore. Non resta che attendere ulteriori riscontri nei prossimi giorni. Ora Zlatan dovrà lasciarsi tutto alle spalle e concentrarsi sul derby di domenica contro l’Inter.

Stella Rossa, comunicato di scuse a Ibrahimovic: “Condanniamo le offese”

La brutta vicenda ha ovviamente raggiunto anche la Stella Rossa che, nel pomeriggio di oggi, si è scusata pubblicamente con Ibrahimovic. Nel comunicato diffuso dall’ANSA, la società serba prende le distanze dagli insulti di alcuni suoi tifosi: “Condanniamo fermamente le frasi offensive rivolte a Ibrahimovic. Non consentiremo che un singolo primitivo macchi la tradizionale ospitalità del nostro Paese e del nostro popolo. Ci scusiamo nella maniera più sincera con il calciatore per l’episodio accaduto”. Inoltre l’avversario di Europa League dei rossoneri ha fatto sapere che si è già attivato per individuare e sanzionare i colpevoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *