Messi, nuova offerta al ribasso del Man City: cifre e dettagli

Messi continua ad essere uno dei pezzi pregiati della prossima sessione di calciomercato. Sull’attaccante argentino ci sarebbe anche il Manchester City pronto a fare follie pur di ingaggiarlo. 

Messi
Lionel Messi (Getty Images)

Messi e Guardiola, un binomio perfetto e vincente che per anni ha fatto sognare il Barcellona. Un duo che stava per riproporsi la scorsa estate e che la prossima potrebbe ritornare insieme dopo tanta attesa e tante difficoltà. In un anno però le cose cambiano, soprattutto dal punto di vista economico, ed i risvolti potrebbero essere diversi. Infatti, l’anno scorso il club inglese era pronto a presentare un’offerta da 600 milioni di sterline all’argentino pur di averlo in rosa. Questa volta però, proprio a causa della crisi economica scaturita dall’avvento della pandemia, l’offerta potrebbe essere nettamente più bassa. Un ribasso che potrebbe far ragionare lo stesso giocatore del Barcellona nel cambiare o meno club.

Leggi anche: Messi, ipotesi Bayern Monaco: le dichiarazioni di Rummenigge spiazzano

Messi
Lionel Messi (Getty Images)

Secondo quanto riportato dal quotidiano inglese ‘The Sun’, il Manchester City sarebbe pronto a presentare una nuova offerta al capitano del Barcellona. L’obiettivo è sempre quello di giocare d’anticipo sul PSG. A differenza della scorsa estate però, il club inglese vorrebbe sarebbe pronto a mettere sul tavolo un’offerta da 430 milioni di sterline. Un’altra differenza, rispetto alla proposta precedente, risiederebbe nella durata del contratto. Difatti, a Messi verrebbe proposto un biennale con opzione per il terzo anno, rispetto agli otto anni proposti nella scorsa sessione estiva di calciomercato. Un cambio netto da parte del City anche a causa della crisi economica che ha colpito il mondo del calcio.

Messi e l’MLS

Sempre secondo il quotidiano inglese, il club allenato da Guardiola sarebbe pronto ad aggiungere una clausola che consentirebbe all’attaccante argentino, alla fine del terzo anno in Premier League, di vestire per altre due stagioni la maglia del New York City in MLS. Un accordo che potrebbe comunque suscitare l’interesse di Messi visto che, le intenzioni del Manchester City, sarebbero anche quelle di affidargli il ruolo di ambasciatore del club nel mondo una volta smesso di giocare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *