Real Madrid, possibile ritorno a casa per il terzino: il piano dei Blancos

Reguilon, il terzino spagnolo in forza al Tottenham potrebbe, clamorosamente, ritornare al Real Madrid nella prossima sessione estiva

Reguilon Real Madrid ritorno
Reguilon Real Madrid ritorno

Il Real Madrid di Zinedine Zidane non se la sta passando molto bene. Attualmente sono secondi in classifica a sei punti di distanza dalla capolista Atletico Madrid. In rosa ci sono parecchi giocatori che sono andati ko, proprio nelle ultime settimane: si tratta di Rodrygo (dovrebbe rientrare alla fine di marzo), il capitano Sergio Ramos (ultimamente operato al menisco e fuori per due mesi), Federico Valverde, Eden Hazard, Marcelo, Eder Militao e Alvaro Odriozola. L’ultimo della lista è il terzino Dani Carvajal. Quest’ultimo, infatti, è uscito dopo nemmeno mezz’ora di gioco nell’incontro di campionato vinto contro il Valencia la scorsa domenica.

E’ tempo di pensare al calciomercato e a rinforzare il team per la prossima stagione. Specialmente sulla corsia di sinistra. Marcelo, molto probabilmente, lascerà la Spagna dopo quattordici anni. E’ rimasto il solo Mendy. L’ultima idea del patron del club, Florentino Perez, è quello di riportare a casa Sergio Reguilon. Attualmente milita in Premier League, nel Tottenham di Josè Mourinho. E’ stato ceduto lo scorso 19 settembre per 30 milioni di euro. Ora la dirigenza madrilena sta valutando, seriamente, di riprenderselo.

Leggi anche >>> Kylian Mbappé, pronto l’assalto del Real Madrid: il piano di Florentino Perez

Reguilon, possibile ritorno a casa: assalto del Real Madrid

Reguilon ritorno Real Madrid
Reguilon ritorno Real Madrid

I ‘Blancos‘ stanno pensando di riportare a casa il calciatore. Il manager portoghese lo considera un titolare e non vuole assolutamente farlo partire perché confida molto in lui e nelle sue qualità tecniche e tattiche. In questa stagione (considerando Premier, Europa League e varie coppe) ha totalizzato venti presenze, senza mai trovare la via delle rete ma ha fornito ai suoi compagni ben cinque assist.

Quando è stato ceduto agli inglese, però, la dirigenza madrilena ha inserito nel contratto la possibilità di ricomprarlo per una cifra intorno ai 35 e 40 milioni di euro. Anche lo stesso Zidane ha dato il suo consenso per un suo possibile ritorno. In Spagna sono molto sicuri che questo affare possa andare in porto. Nelle prossime settimane potrebbero arrivare importanti novità per questa trattativa di mercato.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *