Cossu, le sue condizioni dopo l’incidente: l’ultimo bollettino medico

Il nuovo aggiornamento sulle condizioni di Andrea Cossu, ex capitano del Cagliari che ieri sera è stato protagonista di un terribile incidente stradale.

Cossu Incidente Condizioni
Cossu Incidente

Il calcio italiano, in particolare il Cagliari, sta pregando per Andrea Cossu, ieri sera coinvolto in un terribile incidente stradale. Dopo il forte spavento delle prime ore, arrivano segnali incoraggianti dall’ultimo bollettino medico. Come riportato da “Sky Sport”, l’ex capitano del Cagliari è stato trasferito dal reparto di rianimazione a quello di chirurgia.

Una buona notizia che conferma come le sue condizioni siano in continuo miglioramento dopo il fortissimo impatto con la sua automobile. Ricordiamo che non è in pericolo di vita e gli esami strumenti hanno escluso lesioni al midollo e alla testa, confermando però la presenza di diverse fratture.

Ti potrebbe anche interessare -> Andrea Cossu, pauroso incidente stradale: le condizioni dell’ex Cagliari

Cagliari, Cossu migliora in ospedale: la dedica di Barella dopo il derby

Cossu Condizioni Incidente
Andrea Cossu (Getty Images)

Nel frattempo in queste ore sono arrivati tantissimi messaggi di vicinanza a Cossu, anche sui campi di Serie A. Per esempio Nicolò Barella, dopo la vittoria del derby contro il Milan, ha esibito a fine partita una maglia celebrativa all’amico e ex compagno del Cagliari con scritto: “Forza Andre”. Una dedica speciale al suo idolo d’infanzia che è stato un maestro e modello di riferimento durante i primi anni di carriera.

Tra di loro c’è stato quasi un passaggio di consegne, simboleggiato dalla fascia di capitano passata al braccio dell’ex centrocampista rossoblù. Nelle stagioni passati insieme in Sardegna, i due hanno costruito un grande rapporto anche fuori dal campo e il classe ’97 l’ha dimostrato con questo sostegno virtuale in un momento delicato. Intanto la Polizia locale di Selargius sta continuando le indagini sulla dinamica dell’incidente e finora sembra non esserci stato il coinvolgimento di altri mezzi. E’ ancora sconosciuta però la causa che avrebbe fatto uscire fuori strada il dirigente dell’area scouting del Cagliari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *