Roma, Fonseca su Dzeko: “Non c’è un titolare tra lui e Borja Mayoral”

Le dichiarazioni di Paulo Fonseca dopo il pareggio 0-0 della Roma contro il Benevento: l’analisi della partita e il ruolo di Dzeko spiegato dal tecnico giallorosso.

Fonseca Roma Benevento
Fonseca Roma Benevento

La Roma manca la vittoria contro il Benevento e spreca una grande occasione per migliorare la sua classifica. I giallorossi, nonostante lo 0-0 nel posticipo domenicale della 23.a giornata di Serie A, rimangono al terzo posto in classifica ma c’è un po’ di rimpianto. Al termine della partita, Paulo Fonseca prova a guardare il lato positivo e rende i meriti alla squadra di Inzaghi: “E’ stata una partita difficile, nessun passo indietro. Il Benevento si è chiuso molto bene, siamo arrivati facilmente negli trenta metri ma senza riuscire a concludere. Sono mancate iniziative individuali e aggressività nella fase finale. La squadra penso abbia capito cosa non è andato”, il suo commento ai microfoni di “Sky Sport”.

Ti potrebbe anche interessare -> Serie A, highlights Benevento-Roma: la sintesi della partita – Video

Benevento-Roma, Fonseca: “Nessun passo indietro, mancata l’ultima giocata”

Fonseca Roma Dzeko
Paulo Fonseca (Getty Images)

Durante l’intervista, il tecnico giallorosso ha provato a spiegare i motivi di questo risultato, forse condizionato dalle fatiche di Europa League: “Può essere, ma non penso sia stata una questione fisica. La squadra ha giocato sempre con intensità, siamo mancati solo nell’ultimo momento con tiri e uno contro uno. Poi è stato bravo anche il Benevento, a cui bisogna riconoscere i meriti”.

Infine Fonseca ha approfondito ancora il caso Dzeko, stasera partito dalla panchina ed entrato soltanto l’ultima mezz’ora: “Ha giocato titolare e bene a Braga. Oggi ho schierato Borja Mayoral perché in questo momento non abbiamo un titolare. Questo tipo di partite sono difficili per un attaccante”. La sensazione, anche se c’è un’apparente staffetta, è che l’ex capitano della Roma sia diventato il centravanti di coppa mentre lo spagnolo viene preferito in campionato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *