Cagliari, Di Francesco esonerato: ufficiale l’arrivo di Semplici

Leonardo Semplici è ufficialmente il nuovo allenatore del Cagliari: sarà il sostituto di Eusebio Di Francesco, appena esonerato dal patron Tommaso Giulini dopo l’ennesima sconfitta rimediata in casa contro il Torino

Di Francesco esonerato
Di Francesco esonerato

Leonardo Semplici è il nuovo allenatore del Cagliari. Il tecnico toscano ha rescisso il contratto con la SPAL e preso il posto di Eusebio Di Francesco, ufficialmente sollevato dall’incarico nella giornata di oggi. E’ costata caro l’ultima sconfitta che i rossoblù hanno rimediato in casa. Nell’anticipo di venerdì sera il Torino ha avuto la meglio vincendo alla ‘Sardegna Arena‘ per 1-0 (per la cronaca colpo di testa vincente del brasiliano Bremer).

Dunque, Di Francesco saluta i suoi ragazzi. Sul sito del club sardo è apparsa una nota ufficiale dell’interruzione dei rapporti lavorativi con il tecnico ed il proprio staff. La squadra rossoblù non sta vivendo un momento semplicissimo. La classifica parla chiaro: penultimo posto con solamente 15 punti conquistati in 23 giornate, in particolare un punto nelle ultime dieci. Troppo poco per un club che, all’inizio della stagione, puntava a fare un bel campionato e sperare di lottare per posizioni più importanti, magari sognando anche l’Europa. Lo scenario invece è totalmente diverso e il primo traguardo è diventato la salvezza. Il cambio in panchina servirà a dare una scossa e una nuova linfa all’intero gruppo, chiamato ad una vero e proprio miracolo.

 

Leggi anche >>> Cagliari, esonerato Di Francesco: già pronto il neo tecnico

Semplici, nuovo allenatore del Cagliari: è arrivata l’ufficialità. I dettagli

Semplici Cagliari nuovo allenatore
Semplici Cagliari nuovo allenatore

Una volta sbarcato all’aeroporto ‘Elmas‘  di Cagliari, mister Semplici non ha voluto rilasciare alcuna dichiarazione ai giornalisti che lo stavano aspettando. Ha voluto soltanto aggiungere qualcosa: “Non posso dire ancora nulla, fino a quando non ci sarà la conferenza stampa di presentazione. Vi ringrazio e mi scuso ma cercate di capirmi. Buona giornata“. Un tifoso sardo, però, gli ha messo una sciarpa al collo e gli ha detto: “Benvenuto al Cagliari“.

Il tecnico nativo di Firenze ritorna su una panchina della massima serie dopo l’esperienza con la SPAL. Con i ferraresi è riuscito nell’impresa di centrare la Serie A dopo tantissimi anni dall’ultima volta. Ora il patron Tommaso Giulini confida in lui affinché riesca a salvare i sardi dalla retrocessione e che possa conquistare una salvezza tranquilla nelle prossime 15 giornate di campionato rimanenti. Nel frattempo in serata è arrivato, attraverso il sito e i canali social del Cagliari., anche l’annuncio ufficiale del suo ingaggio in panchina. L’allenatore toscano ha firmato un contratto fino al 30 giugno 2022 e quindi sulla carta resterà anche dopo la fine di questa stagione. La sensazione però è che il suo futuro dipenderà dalla permanenza nella massima serie.

Cagliari, Capozucca il nuovo direttore sportivo

Il presidente rossoblu ha comunicato anche l’arrivo di Stefano Capozucca, nuovo ds. Il precedente direttore sportivo Pierluigi Carta “proseguirà il proprio lavoro nella Direzione Tecnica Sportiva”, come appare scritto nel comunicato.

Per Capozucca si tratta di un ritorno nell’isola sarda. Infatti, già dal 2015 al 2017 ha ricoperto lo stesso ruolo affidatogli quest’oggi. Nelle precedenti stagioni al Cagliari, il dirigente ha centrato la promozione in Serie A e la salvezza tranquilla l’anno successivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *