Torino, sei nuovi casi Covid: l’annuncio ufficiale del club

Bolla Torino: ci sarebbero sei nuovi casi Covid tra i granata. L’allenamento di questa mattina è stato ufficialmente annullato, a rischio il match con il Sassuolo.

Torino Covid allenamento sospeso
Torino Covid allenamento sospeso

Incubo Covid in casa Torino. La settimana scorsa già tre calciatori hanno contratto il virus e pare che altri calciatori siano risultati positivi. Uno tra questi il centrocampista Karol Linetty. Il polacco, che era arrivato insieme a tutto il resto del gruppo a Cagliari, ha dovuto abbandonare immediatamente la Sardegna e tornare in Piemonte. L’ex Sampdoria ha immediatamente iniziato il suo periodo di isolamento come previsto dal protocollo sanitario.

Nelle prime ore di questa mattina, però, sono cresciuti sospetti su nuove possibili positività al virus. Sarebbero in tutto sei positivi al Covid. L’allenamento che il tecnico Nicola stava tenendo al centro sportivo ‘Filadelfia’ è stato ufficialmente interrotto. Il club del presidente Urbano Cairo ha pubblicato una nota ufficiale in cui fornisce maggiori aggiornamenti: “In relazione alla situazione contingente, relativa ad altri casi di positività al Covid-19, non ancora stabilizzata ed in evoluzione, come riferito dall’Autorità Sanitaria Locale competente, siamo costretti a sospendere l’allenamento odierno. Restiamo in attesa di ulteriori controlli”.

Leggi anche >>> Torino, salgono a tre i calciatori positivi al Covid: il comunicato

Torino, sei nuovi casi Covid: il comunicato del club

Torino nuovi casi Covid
Torino nuovi casi Covid

Non c’è pace per il mister Davide Nicola. Dopo la sofferta ed importante vittoria ottenuta alla ‘Sardegna Arena‘ contro il Cagliari torna la quindi la paura del Coronavirus all’interno del gruppo squadra. Tra tre giorni il club granata scenderà nuovamente in campo contro il Sassuolo di Roberto De Zerbi, ma il match ora a rischio.

Solamente pochi giorni fa il neo acquisto Antonio Sanabria è tornato negativo al Covid, potendo conoscere i suoi compagni domenica scorsa. L’attaccante, però, sarà costretto a proseguire gli allenamenti in casa fino a quando questa situazione non verrà chiarita. Nelle prossime ore si attendono ulteriori sviluppi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *