Empoli, caos Covid: squadra in isolamento, rinvio ufficiale con la Cremonese

L’Empoli deve fermarsi a causa del Covid: rinviata la prossima partita di Serie B con la Cremonese, il comunicato ufficiale.

Rinvio Empoli-Cremonese
Empoli Covid

Il Covid si abbatte con forza sull’Empoli. Dopo le numerose positività riscontrate nelle scorse ore, la squadra è costretta a fermarsi e andare in isolamento domiciliare. La decisione è stata presa dall’Azienda USL Toscana Centro, anche alla luce dei sedici casi tra giocatori e staff della squadra Primavera.

A causa del grosso focolaio, la società toscana ha dovuto sospendere tutte le attività sportive per dieci giorni fino a mercoledì 7 aprile. Di conseguenza salteranno le due partite programmate in questo arco temporale. La Lega Serie B ha già ufficialmente concesso il rinvio della trasferta di domani con la Cremonese, valida per la 31.a giornata. Si attende lo stesso comunicato per il match di lunedì 5 aprile contro il Chievo Verona.

Leggi anche -> Caos Empoli, focolaio Covid: sospese le attività: la situazione

Rinvio Empoli-Cremonese: domani non si gioca

Rinvio Empoli-Cremonese
Rinvio Empoli-Cremonese

Domani l’Empoli non scenderà in campo con la Cremonese e probabilmente nemmeno lunedì contro il Chievo Verona. Per il momento è arrivato il rinvio a data da destinarsi dell’imminente trasferta che sarà quindi annullata e recuperata più avanti. Tutti i membri del gruppo squadra sono soggetti a un periodo di quarantena e non possono lasciare il proprio domicilio fino a nuove disposizioni delle autorità sanitarie.

Una situazione simile a quella capitata qualche settimana fa dal Torino che è stato costretto a saltare un paio di partite di Serie A. D’altronde la formazione di Dionisi non può raggiungere il centro sportivo per continuare gli allenamenti e tantomeno presentarsi alle partite. C’è il rischio, considerando le regole del protocollo, che il secondo rinvio non sia concesso e i toscani possano subire una sconfitta 3-0 a tavolino. Al momento però sembra più probabile una soluzione meno problematica.