Cr7, venduta all’asta la fascia gettata a terra dopo il gol fantasma: la cifra

Cristiano Ronaldo fasciain Serbia è stata venduta all’asta per 64.000 euro la fascia che Cr7 ha gettato sul terreno di gioco dopo il gol non assegnato a Belgrado

Cristiano Ronaldo Fascia
Cristiano Ronaldo Fascia, venduta in Serbia per 64.000 euro

In Serbia è stata venduta per 64.000 euro all’asta la fascia che Cristiano Ronaldo ha gettato a terra dopo il gol non convalidato nel match di qualificazioni ai mondiali del Qatar 2022. Il match in questione, tra Serbia e Portogallo è terminato 2-2 ma a fare discutere, oltre al gol non dato, è stata la reazione del numero 7 lusitano. Il portoghese dopo che l’arbitro non gli ha convalidato un gol solare preso dall’ira si è sfilato la fascia dal braccio e con rabbia l’ha scaraventata a terra in gesto di stizza.

Successivamente, la fascia è stata raccolta da un pompiere che ha deciso di metterla a disposizione di un’asta benefica. Ad aggiudicarsi la fascia è stata la società di scommesse sportive Mozzart Bet per  7.5 milioni di dinari serbi, circa 64.000 euro.

 

View this post on Instagram

 

A post shared by Cristiano Ronaldo (@cristiano)

Leggi anche->Serbia-Portogallo, parla l’arbitro del gol fantasma: la rivelazione

Cristiano Ronaldo fascia, acquistata per 64.000 euro

Cristiano Ronaldo Fascia
Cristiano Ronaldo Fascia, venduta all’asta per 64.000 euro

Il ricavato sarò destinato per le cure del piccolo Gavrilo Djurdjevic, affetto da atrofia muscolare spinale. Stando a quanto riportato dai media serbi, per le cure del bambino servono almeno 2,5milioni di euro, una cifra mastodontica per le finanze della famiglia del bimbo di appena sei mesi.

Nel corso dell’asta benefica erano arrivate anche offerte false da parte di truffatori, fortunatamente gli organizzatori sono riusciti a disinnescare il pericolo e ad non subire un furto.