Roma, segnale di speranza per Zaniolo: la novità sul percorso di recupero

Nicolò Zaniolo continua il suo percorso di recupero dall’infortunio: oggi si è allenato per la prima volta con la squadra Primavera.

Infortunio Zaniolo
Infortunio Zaniolo

La Roma aspetta a braccia aperte il ritorno di Nicolò Zaniolo. Dopo la brutta notizia dei giorni scorsi che ha allungato i tempi di recupero dall’infortunio, oggi è arrivato un segnale di speranza. Come riportato da Sky Sport il talento giallorosso ha ricominciato ad allenarsi in gruppo, senza contrasti e per adesso con la squadra Primavera. Una prima seduta collettiva, programmata da tempo, nel suo percorso di riabilitazione che continuerà ancora per qualche settimana.

Al momento Zaniolo non è ancora pronto per scendere in campo e nei prossimi giorni alternerà lavori in gruppo, sempre la squadra giovanile, a sedute individuali. L’obiettivo Europeo è ormai sfumato, ma entro la fine della stagione potrebbe giocare qualche minuto per riprendere confidenza con il proprio fisico.

Leggi anche -> Zaniolo, pessime notizie per la Roma: nuova data sul rientro

Infortunio Zaniolo, oggi allenamento con la Primavera

Infortunio Zaniolo
Zaniolo Roma

La seconda operazione al crociato di Zaniolo sta procedendo nel migliore dei modi, ma serve molto cautela dopo il triste precedente. La Roma non vuole prendere alcun rischio con il giocatore che non deve correre per ricominciare a giocare. La stagione ormai sta terminando e il suo pensiero deve andare al prossimo anno, dove tornerà al centro del progetto giallorosso. Non si sa ancora se con Fonseca in panchina, ma la sua presenza è indubbia.

Da oggi si può dire che è iniziata ufficialmente l’ultima fase del suo recupero. Nelle migliori delle ipotesi potrebbe strappare una convocazione per le ultime giornate di Serie A, precisamente per il derby con la Lazio e la trasferta contro lo Spezia. Non ci sono però certezze: ora riprenderà confidenza con il pallone agli ordini di Alberto De Rossi, tecnico della Primavera, sperando di aggregarsi presto alla prima squadra.