Ibrahimovic al ristorante, il caso arriva in politica: le conseguenze

Ibrahimovic Letizia Moratti, la vice presidente della Regione Lombardia ha parlato in merito ad un’eventuale rimozione dello spot girato dalla svedese sulle norme anti-Covid

Ibrahimovic Letizia Moratti
Ibrahimovic Letizia Moratti

Le norme Covid violate da Ibrahimovic continuano a far discutere. Nelle ultime ore, ha parlato anche la vice presidente della Regione Lombardia, Letizia Moratti. Nello specifico ha posto l’accento su un’eventuale rimozione dello spot contro il Covid girato dall’attaccante del Milan proprio in collaborazione con la Regione.

Nel corso della giornata di ieri, il proprietario del ristorante dove è stato fotografato Ibrahimovic, aveva rivelato che lo svedese si era recato nel locale solo per salutare alcuni amici. Inoltre ha dichiarato come, lo svedese, non abbia pranzato nel ristorante. Una ricostruzione dei fatti che non sembra aver convinto la Regione Lombardia.

Leggi anche->Ibrahimovic, ristorante a Milano aperto per lo svedese: chiarito il giallo

Ibrahimovic Letizia Moratti, possibile rimozione dello spot contro il Covid girato dallo svedese

Ibrahimovic Letizia Moratti, possibile rimozione dello spot contro il Covid girato dallo svedese

Nel dettaglio, come riporta l’Ansa, Letizia Moratti ha risposto a Michele Usuelli, consigliere regionale di +Europa Radicali. Usuelli aveva segnalato proprio la questione durante un’assemblea. Queste le parole della vice presidente della Regione Lombardia: “Sarà mia cura interloquire con l’assessore Bolognini, che ha la responsabilità per la campagna comunicazionale, per segnalare l’episodio che lei ha opportunamente segnalato.