Super League Out, l’hashtag spopola: i tifosi prendono posizione sui social

L’hashtag Super League Out sta spopolando sui social network. I tifosi stanno prendendo posizione contro la competizione

Super League Out, i tifosi prendono posizione sui social
Super League Out, i tifosi prendono posizione sui social

L’hashtag “Super League Out” spopola sui social network in queste ore. I tifosi di tutte le società stanno prendendo posizione in maniera compatta contro il progetto della Superlega.

L’insoddisfazione, va detto, non si limita al web. Davanti a Stamford Bridge, lo stadio del Chelsea impegnato contro il Brighton in Premier League, prima del match i tifosi dei Blues hanno esposto cartelli di protesta.

La bacheca su Twitter e sui social network si sta riempiendo di messaggi contrari alla Super League. Vediamone alcuni.

Leggi anche – Super League, no deciso della Roma: il comunicato del club

La reazione dei tifosi contro la Super League

Interessante la posizione di questo tifoso che sintetizza così il senso del messaggio di Florentino Perez.

Il calcio, secondo quest’altro sostenitore, è “creato dai poveri, rubato dai ricchi”.

Questo il cartello esposto dai tifosi della Roma. Un messaggio nostalgico, che si combina con il comunicato ufficiale della società.

Inevitabile anche la reazione di un tifoso del Napoli, presente fra i 75 mila in C1 a Vicenza.