Juventus, Raiola incontra Nedved: due top player in arrivo

Donnarumma Juventus, un ennesimo capito di una trattativa che potrebbe decollare a breve e portare il portiere in bianconero. 

Donnarumma Juventus
Donnarumma Juventus

Dopo sette anni Gianluigi Donnarumma e il Milan si diranno addio. Una storia con un non lieto fine. Un finale derivante dalla mancanza di accordo tra le parti per il prolungamento di contratto. E’ una questione di progetto? E’ una questione di soldi? Questo, al momento, non è dato sapersi perché si possono accampare solo delle ipotesi visto che nessuna delle due parti da una spiegazione di quanto accaduto.

Intanto tra il Milan e Donnarumma, si inserisce la Juventus che, nonostante abbia già un grande portiere come Szczęsny, sarebbe pronta ad ingaggiare uno dei più promettenti portiere del panorama europeo a parametro zero. Un’occasione che va colta al volo, provando a bruciare sul tempo l’ipotetico interessamento del Barcellona.

Leggi anche: Cristiano Ronaldo, futuro deciso: l’incredibile annuncio di Georgina – VIDEO

Donnarumma Juventus, incontro tra Nedved e Raiola

Donnarumma Juventus
Donnarumma Juventus

Secondo quanto viene riportato dall’edizione odierna di ‘TuttoSport’, ci sarebbe stato un incontro a Montecarlo tra Nedved e Mino Raiola. L’obiettivo di tale incontro, era quello di trovare una quadra affinché Donnarumma firmi per la Juventus. Un’occasione più unica che rara che i bianconeri proveranno a cogliere offrendo un ottimo contratto al calciatore italiano.

Nella chiacchierata con Raiola, si sarebbe parlato anche di Paul Pogba. Il sogno proibito della Juventus che proverà ad ingaggiarlo per rinforzare un centrocampo che in questa stagione ha sofferto troppo. Con ancora un anno di contratto, il centrocampista francese vuole valutare al meglio il proprio futuro, partendo dal presupposto che a Manchester va a corrente alternata.

Proprio il fatto che il 28enne francese ha un anno di contratto con il Manchester United la Juventus potrebbe provare a giungere ad un accordo con il club inglese, con una cifra leggermente più bassa. Un affare che potrebbe esser fatto proprio grazie all’aiuto di Raiola.