Messi, l’incredibile rivelazione di Afellay vi lascerà senza parole

Messi, l’ex compagno di squadra Afellay ha rilasciato un’intervista ai microfoni di AS. Tra i tanti temi toccati ha svelato un retroscena spiazzante sulla Pulce

Messi Madrid
Lionel Messi, fuoriclasse del Barcellona (Getty Images)

Ibrahim Afellay, ex calciatore del Barcellona, ha rilasciato una lunga intervista ai microfoni di AS. Nel dettaglio ha parlato di alcuni suoi problemi avuti in carriera in relazione all’alimentazione e alla pressione pre-gara. Non è mancato, tra le cose dette, un retroscena concernete il suo ex compagno Messi.

Queste, nel dettaglio, le sue parole: “Ho avuto molti problemi con i pasti, spesso non riuscivo a mangiare prima delle partite. Era una situazione molto difficile, ma mi sforzavo di mangiare”.

Per me è stato davvero difficile – ha ammesso Afellay –  Gli altri ragazzi sono molto più impegnati mentalmente il giorno prima della partita mentre tu arrivi nello spogliatoio, poco prima dei match e sembrava che mi fosse morte un parente o qualcosa del genere”.

Leggi anche->Cristiano Ronaldo sfiderà nuovamente Messi: data e motivo dell’incontro

Messi, il racconto dell’ex compagno Afellay

Messi
Messi e Afellay (Getty Images)

Afellay, come detto, ha svelato anche alcuni retroscena riguardanti Leo Messi. Le sue dichiarazioni: “Io ho potuto vivere da vicino Leo. La pressione era così grande che spesso, appena prima di uscire, vomitava in bagno. A volte lo vedevi anche in ​​partita o poco prima dell’inizio”.

Poi ha concluso: “Lionel ha ottenuto tutto ciò che si può ottenere nella vita. Non ci sarà mai più un giocatore come lui. E’ immenso. Se una persona del genere, che non ha nulla da dimostrare a nessuno, sperimenta ancora quel tipo di pressione. Questo significa qualcosa..”.

 

View this post on Instagram

 

A post shared by Leo Messi (@leomessi)