Allarme alcolismo, un big della Bundesliga fa tremare il calcio

Un calciatore della Bundesliga lancia l’allarme alcolismo. Le parole del giocatore protagonista nella sua squadra di club.

bundesliga alcolismo
Il nuovo allarme alcolismo nel calcio (Getty Images)

Gli annali del calcio sono ricchi di storie dove i protagonisti sono dei “talenti maletti”. In Bundesliga l’allarme alcolismo è tornato di moda dopo le parole di un forte giocatore della Bundesliga, rilasciate durante la trasmissione di Sport and Talk from Hangar 7.

L’allarme del calciatore punta le luci dei riflettori su un fenomeno che lega alcolismo e calcio professionistico, e proviene da uno dei top campionati europei come la Bundesliga. Il calciatore ha rivelato alcuni retroscena sul fenomeno che hanno scosso i tifosi tedeschi, parlando di percentuali altissime all’interno del calcio professionistico. Le sue parole sono state un grido d’allarme, perché secondo il suo parere spesso la questione non ha l’attenzione che meriterebbe.

Leggi anche – Sampdoria, multa al presidente Ferrero: cosa è successo

Bundesliga, allarme alcolismo nel calcio

alcolismo bundesliga
Le parole di Hinteregger sui suoi colleghi calciatori (Getty Images)

Nel corso di un’intervista rilasciata per Sport and Talk from Hangar 7il difensore dell’Eintracht Francoforte Martin Hinteregger ha lanciato un nuovo allarme per il calcio professionistico. Secondo il giocatore austriaco ci sarebbe una forte percentuale di calciatori che rischierebbe di cadere nella trappola dell’alcolismo durante la loro carriera. “I numeri sono terrificanti” ha detto Hinteregger, che ha svelato: “Un calciatore professionista su tre ha problemi di alcolismo, e nessuno ne parla in giro.” 

Le cause di questo fenomeno secondo il difensore dell’Eintracht Francoforte e della nazionale austriaca sono chiare. Secondo il Hinteregger la vita dei calciatori è sottoposta ad uno stress eccessivo. Inoltre soldi e fama contribuiscono ad alimentare questo pericoloso fenomeno secondo il difensore. “Più soldi hai, più pressioni subisci. Questo ti espone a molti momenti in cui puoi scivolare in una fase nella quale non può aiutarti nessuno perché sei infelice. Molti calciatori sono diventati alcolizzati a causa di questo, ma nessuno ne parla.” Queste le parole del calciatore austriaco che ha lanciato un nuovo allarme per il calcio professionistico.