Fantacalcio, guida all’asta: Ampadu al Venezia, ruolo e quanti crediti spendere

Ethan Ampadu è l’acquisto a sorpresa del Venezia: chi è il classe 2000 arrivato in Serie A dal Chelsea, il suo ruolo al Fantacalcio.

Ampadu Venezia Fantacalcio
Ethan Ampadu, nuovo acquisto del Venezia (Getty Images)

Nelle ultime ore di mercato arriva un colpo a sorpresa per il Venezia. Si tratta di Ethan Ampadu, acquistato in prestito secco dal Chelsea fino al termine della stagione. Un’operazione suggestiva con i campioni d’Europa che intriga anche gli amanti del Fantacalcio. La squadra di provenienza è sicuramente un ottimo biglietto da visita per il giovane gallese, l’anno scorso in prestito allo Sheffield United.

Nonostante la sua giovane età (classe 2000) è già un punto fermo della sua Nazionale con cui ha partecipato anche agli ultimi Europei. Forse i tifosi più attenti se lo ricorderanno perché ha incrociato e giocato contro l’Italia all’Olimpico nell’ultima gara della fase a gironi. Di sicuro non è stata la miglior partita di Ampadu, diventato protagonista in negativo dopo aver ricevuto un’espulsione diretta per un duro fallo su Bernardeschi.

Un eccesso di irruenza che solitamente non è nel suo DNA, come dimostra il numero dei cartellini ricevuti. Si trattava del primo rosso in carriera e la scorsa stagione in Premier League ha preso 3 ammonizioni in 25 presenze. Una media comune per un giocatore difensivo che ama costruire l’azione, ma è chiamato anche a compiti di rottura.

Leggi anche -> Fantacalcio, guida all’asta: Koopmeiners all’Atalanta, ruolo e quanti crediti spendere

Ampadu al Venezia, i numeri in ottica Fantacalcio

Ampadu Fantacalcio Venezia
Ethan Ampadu, il ruolo al Fantacalcio (Getty Images)

Nelle prime due giornate il Venezia si è dimostrato una delle squadre più fragili della Serie A. C’è tempo per sistemare le cose e l’arrivo di Ampadu potrebbe rivelarsi un ottimo rinforzo. Insieme alla Sampdoria, la formazione di Zanetti è l’unica a non aver ancora segnato un gol ma anche dietro ha fatto molta fatica. Ha perso 2-0 contro un Napoli in dieci uomini per quasi tutta la partita e addirittura 3-0 in casa dell’Udinese, non l’attacco migliore del campionato.

Per questo il quasi 21enne gallese potrebbe subito scalare le gerarchie e prendersi una maglia da titolare. Una buona notizia per i fantallenatori che potrebbero pensare di investire qualche credito all’asta. Nella lista ufficiale è quotato come “difensore” (DC al Mantra), ma la premessa è di considerarlo come un’alternativa.

Nelle 87 gare ufficiali giocate ha segnato solo due gol nelle giovanili del Chelsea e fornito un assist. E’ un giocatore che potrebbe portare buoni voti, ma pochi bonus. Insomma il consiglio è di avere molta cautela e di provare l’azzardo soltanto in gruppi numerosi o come ultimo slot del reparto anche perché inevitabilmente risentirà dei risultati del Venezia.