Nainggolan, che bordata a Immobile! La frase dell’ex Roma fa discutere

L’ex centrocampista della Roma, Radja Nainggolan, ha rilasciato un’intervista nel podcast Twitch di OCW Sport

Non si è di certo risparmiato Radja Nainggolan nel podcast su Twitch di OCW Sport condotto da Domenico Manfredi e Andrea Panciroli. Il centrocampista belga ha avuto modo di dire la sua in relazione a diversi argomenti.

nainggolan immobile
Radja Nainggolan e Ciro Immobile (Foto LaPresse)

Nainggolan, in questa stagione, è tornato in Belgio scegliendo di sposare il progetto dell’Anversa. Una scelta un po’ a sorpresa visto che fino all’ultimo si pensava ad un suo ritorno al Cagliari. 

Ai microfoni di OCW Sport, Nainggolan, ha parlato di Ciro Immobile e il suo giudizio sul capitano della Lazio è stato piuttosto chiaro.

Nainggolan su Immobile: “A me non piace ma…”

Radja Nainggolan, centrocampista belga (Foto LaPresse)

Queste, nel dettaglio, le parole di Nainggolan su Immobile: “E’ un grandissimo centravanti anche se a me non piace. Io preferisco gli attaccanti che fanno giocare bene la squadra come Dzeko che è il più forte con cui ho giocato. Immobile però alla Lazio con Milinkovic e Luis Alberto è perfetto e può segnare 30 gol a stagione per altri 3 o 4 anni”. 

Leggi anche->Maignan portiere assist-man, non è il primo: chi è l’altro illustre rossonero che ci è riuscito

Il centrocampista belga ha poi parlato del derby e ha paragonato quello di Milano a quello di Roma: “L’ho giocato a Roma e lì è questione di vita o di morte, a Milano invece è come una partita tra amici. A Roma la gente ti ricorda il derby anche per settimane dopo il match, mentre a Milano il giorno dopo puoi uscire e fare un giro senza problemi”. 

Leggi anche->Nainggolan show, dalla lite Totti-Spalletti all’audio contro l’Inter: la verità sconvolgente

Infine la chiosa finale sull‘Italia di Mancini: “Andrà al Mondiale, ne sono sicuro. Il Belgio? Non ha vinto finora perché gli mancano gli attributi e forse anche un allenatore (risata)”.